venerdì, Novembre 25, 2022

F1 | Renault verso la vendita del team Alpine

In due righe spicce di un comunicato stampa rilasciato oggi da Renault agli investitori, denominato #Renaulution, la casa francese mette ufficialmente sul mercato il proprio team di F1 brandizzato Alpine e gli asset connessi ad esso.

In due righe spicce di un comunicato stampa rilasciato oggi da Renault agli investitori, denominato #Renaulution, la casa francese mette ufficialmente sul mercato il proprio team di F1 brandizzato Alpine e gli asset connessi ad esso.

Ecco il testo integrale in inglese: “Alpine is open to capitalize on the financial valuation of its F1 Team assets.” In termini più semplici, Alpine si rende disponibile a vendere gli asset di F1.

A chi può far gola Alpine

Da questa scarna frase contenuta in 12 pagine di comunicato stampa, possiamo dedurre che Renault ha intenzione di vendere a società interessate ad entrare nel circus; il pensiero va subito a Porsche e Andretti.

Tuttavia, è probabile che una vendita al 100% di Alpine non sarà possibile fino al termine del 2025, ossia alla scadenza del Patto della Concordia attualmente in essere e firmato anche da Renault.

Del Patto non si conoscono i dettagli, ma sicuramente una delle regole “contrattualizzate” è l’obbligo delle scuderie di partecipare ad ogni campionato per gli anni previsti nell’accordo.

Due ipotesi di partnership

Si fanno quindi strada due ipotesi: la prima è che Alpine apra ad una partnership a partire dal 2024 concordando la vendita totale del team nel 2026.

La seconda è che Alpine faccia un preaccordo con un grande costruttore e continui a correre con motori Renault fino alla scadenza del Patto, dove subentrerà il compratore con le proprie Power Unit.

F1 - Mario Andretti
F1 – Mario Andretti

La prima ipotesi potrebbe essere d’interesse alla Andretti Racing, che avrebbe così i motori “in casa” per i primi due anni di F1, lasciando loro il tempo necessario a costruire un nuovo accordo per la fornitura motori 2026.

Il logo della Porsche, possibile entry in F1 dal 2026
Il logo della Porsche, possibile entry in F1 dal 2026

La seconda ipotesi permetterebbe a Porsche di trovare lo spazio per inserirsi in F1 come team sia costruttore che fornitore PU, al netto delle prossime assemblee FIA su chi potrà fornire i motori nel 2026.

La federazione non ha ancora ratificato il voto in assemblea, scaduto lo scorso ottobre. Maliziosamente, supponiamo un posticipo delle votazioni proprio per dare il tempo a Porsche di decidere…

 

3,667FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe