F1 | Test Abu Dhabi: vola Bottas, esordio per Ocon

Il primo giorno dei due giorni di test ad Abu Dhabi ha permesso ai team di provare le gomme 2020: i feedback rimangono negativi. Macinano chilometri Williams e Mercedes. Problemi agli scarichi per Vettel.

Il mondiale è finito, ma i team hanno a disposizione due giorni di test per fare prove aerodinamiche e verificare come saranno le Pirelli 2020. Le coperture che la casa milanese ha progettato per la prossima stagione dovrebbero avere una finestra di funzionamento più ampia e una tendenza minore al surriscaldamento.

https://twitter.com/pirellisport/status/1201742110648606720?s=20

La FIA ha permesso ai team di provare queste nuove mescole delle FP1 del GP degli USA. I feedback dei piloti non sono stati positivi, ma l’asfalto con poco grip ha rimandato tutte le prove a questi due giorni. La situazione non sembra però essere cambiata di molto, i piloti rimangono critici e se la situazione rimane tale c’è la possibilità di continuare ad utilizzare le gomme di questa stagione anche nel 2020.

Nella pista di Abu Dhabi il più veloce è stato Bottas con gomme specifica prossima stagione: il finlandese ha percorso più di due GP. Domani sulla Mercedes salirà Russell, pilota che fa parte del programma giovani Mercedes. L’inglese svolgerà lo stesso programma di lavoro di Bottas. Lo scopo è avere un paragone fra i due piloti e capire su chi puntare sul 2021. Sempre se Mercedes ci sarà.

Ferrari è seconda con Vettel, il quale ha saltato un pezzo della mattinata per un problema agli scarichi. Red Bull è settima con Verstappen, il quale ha percorso quasi tre gran premi.

Renault ha fatto esordire Ocon, il quale ha percorso “solamente” 77 giri dato che la sua posizione di guida andava sistemata. Sicuramente essendo stato il suo primo approccio alla monoposto non ha reso al meglio e ha faticato più degli altri.

https://twitter.com/RenaultF1Team/status/1201864885702930432

 

https://twitter.com/pirellisport/status/1201871828031029251


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento