F1 | Giovinazzi in Alfa Romeo Sauber, annuncio vicino

Antonio Giovinazzi sembra essere il favorito per il sedile dell’Alfa Romeo Sauber nel 2019. Il pugliese della Ferrari Driver Academy pone le proprie speranze nella partnership, ormai nota, fra la Scuderia di Maranello e la Sauber. Pronta anche un’opzione finanziaria allettante.

| di Luciano Coda

Antonio Giovinazzi, Ferrari Driver Academy. Terzo pilota Haas e Sauber

Da quest’estate ormai il nome di Antonio Giovinazzi non smette di essere accostato al team Sauber per il 2019. Come avevamo già scritto, le speranze si fanno concrete.

Dopo l’annuncio di Charles Leclerc in Ferrari, il sedile vuoto sembra destinato al pilota pugliese. Maurizio Arrivabene (direttore sportivo Ferrari, ndr) avverte, in conferenza stampa del Gp di Singapore: “Sul futuro di Giovinazzi saprete tutto entro poche settimane, per cui non sono preoccupato“.

COPPIA CON RAIKKONEN? Kimi Raikkonen è un acquisto importante per la Sauber, come dichiarato anche dall’omonimo fondatore Peter. Quello fra Leclerc e il fillandese sembra uno scambio intelligente, che permetterà al team svizzero di rilanciarsi grazie alle conoscenze pregresse di Maranello. Un’opportunità di crescita anche per Giovinazzi che si ritroverebbe nei box un compagno di forte tempra e statura.

SCONTO FERRARI. Il binomio Alfa Romeo-Sauber, voluto da Marchionne, sembra viaggiare bene. Il rapporto con la Scuderia di Maranello si è chiaramente rafforzato, facendo della Sauber il proprio team affiliato che ha permesso il debutto del francese Leclerc. La Ferrari infatti starebbe valutando un’opzione sconto sulla fornitura dei propri  motori per l’anno prossimo, nel tentativo di convincere ulteriormente i vertici elvetici.

DELUSIONE ERICSSON. Marcus Ericsson non sembrerebbe convincere la scuderia al tal punto di confermarlo. Le sue quotazioni sono in bilico da qualche gran premio, soprattutto

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi

alla luce delle scarse prestazioni rispetto al compagno Leclerc. Gli sponsor assicurati al team non sarebbero più una grande ancora di salvezza per lo svedese.

Il giovane Antonio Giovinazzi ha un talento da coltivare e tutti nel paddock sono sicuri della sua promozione. Compreso Carlo Vanzini, telecronista di Sky che conferma: “Le voci di paddok portano un Giovinazzi al 99% in Sauber per il 2019.

Intanto non rimarrà a digiuno di F1, poiché dovrebbero essere annunciate diverse presenze del pilota pugliese nelle libere dei prossimi Gran Premi. Non è esclusa una sua partecipazione ai test di fine campionato. 

© F1Sport.it | Luciano Coda


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luciano Coda

Studente di Lingue, seguo la F1 dal 2010 circa e sono appassionato del suo mondo e dei suoi protagonisti. La cosa che mi interessa di più? Ricciardo che beve champagne dalla sua scarpa.

  • Roberto Torre

    Tutto questo dovrebbe avere la sola logica di acquistare la Sauber entro il 2020 e nel 2021 con nuove regole avere in F1 un’ Alfa Romeo al 100%. Tanto più che con la diminuzione entro pochi anni del budget disponibile ai team si creano 2 problemi : esubero di personale e meno risorse x sviluppare le monoposto.
    Con Alfa si risolverebbero entrambe. Secondo me Marchionne l’ aveva gia deciso!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com