F1, GP Austria: Hamilton ancora in Pole Position

20 Giugno 2015 – Ancora una qualifica all’insegna del dominio Mercedes, dopo il primo tempo di Vettel nella terza sessione di libere. Hamilton conquista la pole davanti al compagno di squadra Rosberg, entrambi protagonisti poi di un errore nell’ultimo tentativo del Q3. Ad inseguire dalla terza posizione Vettel. Delusione Raikkonen fuori dal Q1 col diciottesimo tempo.

È iniziato all’insegna di Vettel e della Ferrari il sabato del weekend del GP austriaco. Il tedesco ha messo la sua SF15-T davanti a tutti in una terza sessione di prove libere caratterizzata da un violento acquazzone che ha impedito ai piloti di usare le gomme supersoft. Tuttavia in molti hanno avuto il tempo per testare il feeling sul bagnato ed hanno colpito positivamente le prestazioni della Toro Rosso, soprattutto con Sainz Jr.. Le previsioni sono incerte anche per domenica, ed alla luce di quello che si è visto nella mattinata, in caso di pioggia potranno aversi diverse sorprese in gara.
Le qualifiche sono iniziate con la pista ancora a tratti bagnata a causa della forte pioggia scesa precedentemente sul circuito. Solo dopo alcuni giri percorsi con le intermedie i piloti hanno potuto montare le gomme slick e già nel Q1 si è avuto il primo colpo di scena con Kimi Raikkonen che non è riuscito ad andare oltre il diciottesimo tempo. Il finlandese non ha saputo ben interpretare l’evoluzione della pista che andava asciugandosi e, parafrasando le sue dichiarazioni, questo “sabato schifoso” compromette decisamente la gara di domani. Esclusi nel Q1 anche Perez, Button, Merhi e Stevens.
Nel Q2 si è corso su pista ormai completamente asciutta, in condizioni ottimali per le due Mercedes di Rosberg e Hamilton che subito hanno inanellato giri veloci, a dimostrazione di come la Pole Position fosse, anche qui in Austria, solo una partita a due. Vettel si è confermato primo inseguitore insieme alle Williams, sempre competitive su tracciati da alte velocità, e facendo un passo indietro sono da segnalare le prestazioni di Verstappen, Nasr e Hulkenberg, tutti e tre artefici di un ottima prova che ha permesso loro di accedere al Q3, a discapito degli eliminati Maldonado, Ericsson, Sainz Jr., Ricciardo e Alonso.Lewis-Hamilton-Mercedes-Formel-1-GP-Australien-13-Maerz-2015-fotoshowImage-453edefd-850117
Il Q3 ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo. Hamilton ha conquistato il primo tempo davanti a Rosberg già al primo tentativo con supersoft. Durante il secondo tentativo, Hamilton ha sbagliato andando in testacoda all’ultima curva e Rosberg non ha potuto portare a termine un giro interessante in ottica Pole a causa di un lungo all’ultima curva. Si conferma in terza posizione Vettel, che ancora una volta è sembrato l’unico in grado di poter impensierire il tuttora estremameente evidente dominio Mercedes, soprattutto in ottica gara.

FP3

POS. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS
1 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:09.994 16
2 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:10.011 +0.017s 16
3 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:10.177 +0.183s 12
4 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:10.221 +0.227s 14
5 NICO ROSBERG MERCEDES 1:10.332 +0.338s 23
6 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:10.408 +0.414s 18
7 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:10.417 +0.423s 14
8 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:10.436 +0.442s 23
9 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:10.576 +0.582s 12
10 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:10.863 +0.869s 8
11 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:11.009 +1.015s 14
12 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:11.058 +1.064s 22
13 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:11.139 +1.145s 18
14 DANIIL KVYAT RED BULL 1:11.139 +1.145s 14
15 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:11.168 +1.174s 13
16 DANIEL RICCIARDO RED BULL 1:11.819 +1.825s 10
17 FELIPE NASR SAUBER 1:11.906 +1.912s 9
18 JENSON BUTTON MCLAREN 1:12.616 +2.622s 16
19 WILL STEVENS MARUSSIA 1:13.328 +3.334s 14
20 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:13.960 +3.966s 8

Qualifiche

POS. DRIVER TEAM LAPS
1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:08.455 30
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:08.655 31
3 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:08.810 21
4 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:09.192 27
5 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:09.278 22
6 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:09.319 26
7 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:09.612 28
8 DANIIL KVYAT RED BULL 1:09.694 32
9 FELIPE NASR SAUBER 1:09.713 29
10ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:09.920 22
11 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:10.374 22
12 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:10.426 20
13 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:10.465 23
14 DANIEL RICCIARDO RED BULL 1:10.482 19
15 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:10.736 22
16 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:12.522 13
17 JENSON BUTTON MCLAREN 1:12.632 12
18 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:12.867 10
19 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:14.071 12
20 WILL STEVENS MARUSSIA 1:15.368 11

 

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Pierpaolo Verri

Ho 21, vivo a Lecce e studio giurisprudenza. Amante dei motori, cresciuto con le gesta di Schumacher e della Ferrari, mi diverto a raccontare lo sport più bello del mondo: la F1.

Lascia un commento