domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Quali sono le lotte ancora aperte nel mondiale?

Perez e Leclerc, Russell e Sainz si stanno dando battaglia per la seconda e quarta posizione nel mondiale. Vediamo l'andamento di questa lotta in cui, il monegasco, da lottare per il mondiale, rischia di perdere anche la seconda posizione.

Archiviata la lotta per il mondiale di F1, resta accesissima la lotta per il secondo posto del mondiale. I protagonisti di questa lotta sono Leclerc e Perez. La distanza tra i due, attualmente, è di solo un punto. Nelle lotte aperte, troviamo anche il duello tra Sainz e Russell, per il quarto posto e la lotta nel campionato costruttori tra McLaren e Alpine.

F1- L’andamento per la lotta al secondo posto

Leclerc, dopo aver iniziato il suo mondiale alla grande, si è ritrovato catapultato a dover difendere la seconda posizione. Fino al gran premio di Monaco, il monegasco, è stato sempre davanti al messicano. Successivamente, è stato Perez a restare avanti ma solo per tre gare, prima che Leclerc riprendesse la posizione. Un solo punto di distacco, divide i due piloti. A quattro gare dal termine, la lotta resta apertissima. In casa Red Bull, vedremo se adesso sarà Max Verstappen a fare da scudiero, visto il mondiale già in tasca, per favorire il suo compagno. Al contrario in Ferrari, la situazione è differente.

F1- Classifica incidenti, Sainz svetta, dietro solo ai due Williams

Carlos Sainz è in piena lotta per la quarta posizione con George Russell. Questa lotta viaggia in parallelo con la lotta per la difesa, da parte di Ferrari, del secondo posto nel campionato costruttori. Russell ha avuto, fino a poche gare fa, un rendimento da urlo, posizionandosi sempre tra le prime cinque posizioni. Al contrario Sainz, nella sua seconda stagione in Ferrari, è stato molto discontinuo. A dimostrazione di ciò il numero elevato di DNF collezionati durante il corso di questa stagione, dietro solo alle due Williams. Lo spagnolo possiede il numero maggiore di incidenti durante la stagione, a cui vanno aggiunti i problemi di affidabilità della Ferrari. Russell, al contrario, è stato molto continuo. Il britannico è stato protagonista di un solo incidente, in Gran Bretagna.

Siamo arrivati quasi al termine di un mondale ricco di emozioni, che nonostante abbia già proclamato il vincitore, sembra essere aperto a lotte interne per le varie posizioni in classifica e che non smetterà sicuramente di emozionarci.

3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe