F1 | Ricciardo, primo giorno al volante della McLaren

Nella giornata di ieri, dopo il lancio della MCL35M, Daniel Ricciardo – neo-pilota McLaren – è sceso in pista a Silverstone per il filming-day, il consueto appuntamento dedicato agli sponsor ma anche atto a verificare se tutte le procedure della nuova monoposto funzionino correttamente.

Daniel Ricciardo è sceso in pista a Silverstone, per il filming-day in una giornata caratterizzata da un cielo plumbeo e piovoso che ha compromesso l’aderenza della pista. Per il pilota italo-australiano è stata una sessione importante perché ha potuto prendere confidenza con la monoposto e instaurare un maggior feeling con il resto del team di Woking.

Infatti Ricciardo ha avuto occasione per avere un primo approccio in pista con la squadra. Nelle scorse settimane si era ovviamente recato in factory, a Woking, per prendere le misure del sedile assieme agli ingegneri e per fare conoscenza con tutti i membri del team McLaren.

 

Con il suo sorriso smagliante sicuramente porterà tanta armonia e simpatia ma, soprattutto, Daniel Ricciardo è un pilota molto veloce e costante.

In passato quando aveva a disposizione la macchina per essere protagonista ha saputo dare del filo da torcere ai top driver, tra cui Sebastian Vettel. In un mondiale, quello del 2014, dominato dalla Mercedes, il pilota australiano di Perth, ha saputo tenere testa alla coppia Hamilton-Rosberg vincendo tre gare, a differenza del suo compagno di squadra che nonostante i quattro titoli consecutivi vinti non era riuscito a ottenere nessuna vittoria a causa delle difficoltà di adattamento alla vettura.

Daniel Ricciardo è molto motivato di iniziare la stagione, con una scuderia di grande prestigio e dal passato glorioso. Ecco le sue impressioni da neo pilota McLaren:

“Entrare a far parte di questo team è fantastico. Sembra passata un’eternità dalla conferma dello scorso maggio. Non vedo l’ora di iniziare. La McLaren  ha fatto un percorso fantastico negli anni e io voglio aiutare a continuare il trend positivo. Mi sono integrato il più possibile nel team dopo il caloroso benvenuto. Sono motivatissimo per il mondiale 2021, non vedo l’ora!”


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: