F1 | Nikita Mazepin firma con Haas

Dopo l’addio di Grosjean e Magnussen, Haas inizia a ufficializzare i suoi nuovi piloti per la prossima stagione di Formula 1: sarà intanto Nikita Mazepin a prendere uno dei posti vuoti alla guida. 

La Haas annuncia il suo primo sedile per il 2021: Nikita Mazepin, il russo 21enne che attualmente occupa il terzo posto nel campionato di Formula 2, correrà nella categoria regina molto probabilmente accanto a Mick Schumacher.

Un comunicato che si attendeva già da un po’ di tempo, visti anche gli attriti che c’erano tra Grosjean e Guenther Steiner. Già in occasione del Gran Premio di Russia il team principal della scuderia motorizzata Ferrari si era espresso in maniera piuttosto sarcastica sui commenti del pilota francese alla stampa riguardanti la vettura poco competitiva. Un matrimonio ormai giunto ai titoli di coda e non più riparabile.

Negli ultimi mesi Mick Schumacher era stato accostato all’Alfa Romeo, su cui avrebbe dovuto correre in occasione delle prove libere al Nurburgring. Un appuntamento mancato a causa del forte maltempo che si era abbattuto sul circuito tedesco durante tutta la giornata del venerdì.

Una notizia che ha fatto tremare per un attimo Antonio Giovinazzi, già in bilico per una possibile conferma per il 2021. Il pilota italiano, infatti, avrebbe potuto far posto al giovane Schumacher accanto a Kimi Raikkonen. Un pericolo scampato per Giovinazzi dato che già da tempo la scuderia del Biscione ha ufficializzato i due piloti per la prossima stagione.

A questo punto come già annunciato da lui stesso sui social, Callum Ilott è definitivamente fuori dai giochi. Il britannico, in lotta per il titolo con Schumacher in Formula 2, aveva assaporato per un attimo il suo futuro nella categoria regina. E proprio come lui, Ilott aveva provato a Fiorano una vettura di Formula 1. Un debutto forse rimandato al prossimo anno.

La scelta di Haas per il 2021 sarebbe quindi quella di puntare su due piloti giovani e senza esperienza. Magari sarà il punto di svolta per il team statunitense?

 


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher