F1 | Grosjean e Magnussen lasciano Haas

Romain Grosjean e Kevin Magnussen non correranno in Haas nella prossima stagione di F1. A renderlo noto sono gli stessi piloti sui propri profili social in mattinata. E’ giunto il momento di Schumacher e Mazepin?

Il mercato piloti inizia a smuoversi con l’annuncio di Romain Grosjean di questa mattina. Il pilota francese lascerà il team Haas dopo cinque stagioni insieme e lo rende pubblico con un post sui suoi profili Facebook e Twitter.

L’ultimo capitolo si è concluso e il libro è finito. Sono stato con Haas dal primo giorno: cinque anni durante i quali abbiamo affrontato alti e bassi e segnato 110 punti in 92 gare, ma ne è valsa la pena. Ho imparato molto, ho lavorato per essere un pilota migliore e un uomo migliore. Spero di aver aiutato anche le persone del team a migliorarsi. Questo è probabilmente il mio più grande orgoglio, più di qualsiasi altra gara folle tra le prime nel 2016 o il quarto posto nel Gran Premio d’Austria nel 2018. Auguro il meglio a tutto il team per il suo futuro.

https://twitter.com/RGrosjean/status/1319192291920220160?s=20

Dopo poco tempo arriva anche l’annuncio di Kevin Magnussen su Twitter, dichiarando che abbandonerà anche lui il team di motorizzato Ferrari a fine stagione.

Ciao a tutti, la stagione 2020 di F1 sarà l’ultima con il team Haas. Sono stato benissimo con la squadra in questi quattro anni e ripenso a questa grandiosa esperienza. Far parte di un team del tutto nuovo è stata una sfida che mi è piaciuta tantissimo ed è stata una grande esperienza che mi ha fatto crescere come pilota. Vorrei ringraziare Gene, Guenther e l’intero team per la loro lealtà e la fiducia riposta in me negli ultimi quattro anni. Sto ancora pensando al mio futuro che annuncerò quando sarà il momento. Ci sono ancora sei gare da correre in questa stagione e sono determinato a dare tutto per finire al meglio. Grazie a tutti voi per il supporto.

https://twitter.com/KevinMagnussen/status/1319191373980065797?s=20

 

Si chiude così un capitolo anche per Haas che resta con due sedili liberi per il 2021. Due posti che potrebbero essere occupati ben presto da due giovani talenti di Formula 2 come Nikita Mazepin e Mick Schumacher: il tedesco sembra, infatti, trovarsi a metà tra Haas e Alfa Romeo, visto che quest’ultima non ha ancora annunciato ufficialmente i piloti del prossimo anno.

Si dice che Antonio Giovinazzi sia sulla via del rinnovo con la scuderia del Biscione, ma al momento sono solo chiacchiere. Ci sarà uno scambio? Oppure il team statunitense proverà a ripartire in F1 con una proposta fresca e giovane?


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher