F1 | E se quelle clausole rescissorie tra Leclerc e la Ferrari…

Ne avevo parlato in una precedente “granata di Granato” della possibilità che la famiglia Todt potesse trovare il modo di poter far “evadere” dalla gabbia Ferrari Charles Leclerc. Qui il link https://www.f1sport.it/2020/09/f1-ecco-perche-leclerc-fara-saltare-binotto/

Prima sembrava solo un ipotesi remota, ora da quanto sembra, questa soluzione si starebbe facendo sempre più strada. In effetti la prima “carta” da giocarsi, per salvare la carriera del giovane pilota, era quella di pressare esternamente la Ferrari nel tentativo di far saltare Mattia Binotto e poi successivamente far arrivare nuovi tecnici a Maranello. Cosa che – pressione o non –  è stata anche tentata ma che ha raccolto ben due rifiuti, uno da un ex team principal e l’altro da un attuale team principal. Inevitabile quindi il cambio di piano…

Vista l’impossibilità di trovare alternative a Binotto e presupponendo un lungo calvario prestazionale della Ferrari, non resterebbe a chi cura gli interessi del pilota, che optare per la rescissione del contratto. Grazie, infatti, alle clausole presenti nel contratto che lega Leclerc alla Ferrari, in caso di mancanza di risultati (da ambo le parti) e di competitività della macchina il rapporto tra pilota e squadra potrebbe interrompersi già a fine 2020. 

Un’alternativa sarebbe già quasi pronta. Un contatto in particolare sarebbe stato già avviato e sarebbe stata data massima disponibilità e garanzia per il prossimo futuro vista anche la base solida e tecnica su cui potrà contare. Non posso dire altro…

Il pilota ovviamente si dice intanto molto legato alla Ferrari ma “sentire altre campane” non ha mai ferito nessuno e diciamolo pure che i team radio di Charles non nascondono di certo il suo malumore e una certa sicurezza date sia dalla sua giovane età ma sia dalla presenza di un nome importante alle sue spalle: Todt.


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato