F1 | Annullato definitivamente il GP del Vietnam 2020

La pandemia di COVID 19 continua ad alterare il calendario del Campionato del Mondo 2020. Anche il Gran Premio del Vietnam, già rimandato da aprile a novembre, è stato definitivamente annullato a causa delle mutate condizioni sanitarie. Un’ ulteriore tegola che cade sulla F1.

Dopo  il rinvio di aprile il debutto del Gran premio del Vietnam è stato definitivamente cancellato dal calendario di questo tormentato Campionato del mondo 2020.

Il Gran premio organizzato per la prima volta nel paese asiatico per il 5 aprile 2020, sarebbe stato il terzo GP della stagione nell’ordine originale stabilito lo scorso anno.

A seguito della pandemia di Coronavirus e dello stravolgimento della sequenza originale delle gare 2020, passata da 22 a 13 (poi a 17) gare, dopo la sua sospensione si era comunque prevista una data per il prossimo mese di Novembre.

L’Annuncio Ufficiale

L’organizzazione sul sito ufficiale del GP del Vietnam ha annunciato:

“Dopo le numerose discussioni con i vertici della Formula 1, ci rammarichiamo di annunciare che il Gran Premio del Vietnam sarà annullato. Ciò segue il rinvio iniziale dell’evento nel marzo di quest’anno. Una decisione estremamente difficile ma necessaria da raggiungere in considerazione della continua incertezza causata dalla pandemia globale di coronavirus.”

Le Ngoc Chi, Amministratore Delegato dell’organizzazione, ha aggiunto:

Non siamo in grado di dare il benvenuto in Vietnam, nel 2020, alla serie del motorsport più avvincente e prestigiosa del pianeta a causa della pandemia di Covid-19.

“È stata una decisione molto difficile da assumere per tutti noi. In definitiva però era l’unica possibile dopo aver attentamente esaminato tutti i criteri di sicurezza al pari dell’efficienza sotto le attuali condizioni. Vi ringraziamo del supporto e della comprensione durante questo periodo di incertezza”

Oltre all’annullamento della gara in calendario prima della fine dell’anno, si vocifera ci siano anche dubbi sulla possibilità che il Gp del Vietnam possa svolgersi nel 2021. Molto dipenderà anche dalla situazione dell’andamento del coronavirus in tutto il mondo per la quale ancora non si può avere un’idea precisa.

Rimane la certezza che il 2020 (anno peraltro bisestile…) resterà anche negli annali della F1 come un anno da dimenticare sotto molti punti di vista. Il calo degli ascolti, le diatribe tecnico legali e le infinite discussioni sul perché la F1 abbia perso il suo ruolo di riferimento hanno fiaccato il “Circus”, proprio nell’ anno dei suoi 70 compleanni.

Sperando che il 2021 non ripeta la nefasta esperienza del suo predecessore…


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: