F1 | Monza: Ferrari lontana e McLaren scappa via

A Monza la Ferrari non ha mai impensierito le prime posizioni. Paga la carenza di cavalli rispetto ai motori Honda e Mercedes.

La Ferrari non sfrutta a pieno l’occasioni di questo folle GP d’Italia. Nonostante il ritiro di Verstappen e Hamilto, i due Ferrari restano indietro rispetto ai top, posizionandosi quarto e sesto.

Mai competitiva la Ferrari nel corso di questo weekend, nonostante avesse un buon passo in gara, non ha mai impensierito le monoposto rivali. Evidente La mancanza di potenza e l’ulteriore assenza di cavalli (20, a detta di Binotto), hanno influito pesantemente in una pista come quella brianzola.

Oltre al danno, la beffa, la doppietta McLaren allontana la scuderia di Maranello dal terzo posto costruttori. Nonostante tutto i due piloti non hanno commesso gravi errori, hanno cercato di sfruttare quanto possibile in un GP difficile come questo per la SF21.

Davanti al pubblico di casa la Ferrari non è riuscita a dare spettacolo. C’è di buono che non ci sono stati grossi problemi nel corso dell’intero weekend, rimanendo stabilmente a comando del centro gruppo. Tanto da lavorare per la scuderia di Maranello, specialmente sotto l’aspetto della potenza, per competere con gli attuali top team.

Almeno in questo weekend, la Ferrari non viene doppiata.


Giuseppe Piccininni

Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe