martedì, Ottobre 4, 2022

Historic Minardi Day 2021: che bello!

Era ora, in tutta sincerità. Passeggiando nel paddock del Circuito del Santerno, e curiosando su e giù in pit lane, si avvertiva la voglia di tutti di assaporare nuovamente il clima tipico di questo evento, alimentato dalla passione per l’automobilismo sportivo.

di Piero Savazzi

Quello sano, vero, del carburante e del lubrificante; quello del rumore degli avvitatori pneumatici in movimento e degli attrezzi, del suono dei motori in riscaldamento; quello animato dai movimenti dei tecnici animati da passione sincera, che curano e “lucidano” costantemente le vetture, per gli occhi del pubblico, ma più probabilmente per soddisfare la loro voglia di “pista”.  Nel rispetto più assoluto di un protocollo sanitario, gestito e controllato dal Team presieduto da Giancarlo Minardi, la quinta edizione dell’evento – che vi racconto, da fotografo appassionato, per immagini – ha, ancora una volta, regalato tanto al pubblico, frenato inizialmente dal maltempo il sabato 28 mattina, ma che ha ritrovato poi, nel pomeriggio e poi domenica 29, il giusto scenario ed entusiasmo. Notevole la componente automobilistica presente, soprattutto e ovviamente quella storica, ma anche quella innovativa ha lasciato il segno: oltre 300 le vetture presenti. La partecipazione diretta di Piloti e protagonisti dell’automobilismo sportivo, che hanno lasciato una traccia indelebile nei ricordi degli appassionati, e la loro disponibilità, hanno reso l’evento ancora più prezioso. Grazie a Giancarlo Minardi ed al suo Staff di Formula Imola per quanto è stato realizzato. Esserci è stata tutta un’altra cosa. Grazie a tutti.

Fotogallery Piero Savazzi

 

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe