F1 | Hamilton rinnova (finalmente) con Mercedes

La griglia di partenza di F1 è ormai al completo. Lewis Hamilton ha rinnovato il contratto con Mercedes, con cui scenderà in pista nel 2021 accanto a Valtteri Bottas. Tra i punti dell’accordo vi è anche un impegno sociale da entrambe le parti.

Fumata bianca in casa Mercedes. Lewis Hamilton ha deciso di proseguire la sua carriera in F1 rinnovando il matrimonio con la scuderia di Brackley. Le due parti si sarebbero accordate per un contratto della validità di un anno, forse l’ultimo per l’anglo-caraibico.

Dopo mesi dalle dichiarazioni del sette volte campione del mondo, parole da cui traspariva l’incertezza di continuare a correre, la telenovela è finalmente giunta al termine. Sono tante le “leggende metropolitane” che si sono costruite attorno a questa storia, tra queste anche la presunta presenza del diritto di veto di Sir Lewis sulla possibile scelta del compagno di squadra.

Le ipotesi su questa lunga attesa sono tante: dal mancato punto d’incontro alla presunta pretattica adottata dalla stessa scuderia.

Mercedes afferma che una parte significativa del nuovo accordo si basa sull’impegno congiunto per una maggiore diversità e inclusione nel motorsport, già promossa lo scorso anno da Hamilton e dal team. Ciò assumerà la forma di una fondazione di beneficenza congiunta.

Sono entusiasta di iniziare la mia nona stagione con Mercedes. Il nostro team ha realizzato cose incredibili insieme e non vediamo l’ora di costruire ulteriormente il nostro successo, cercando continuamente di migliorare, sia dentro che fuori dalla pista. Sono altrettanto determinato a continuare il viaggio che abbiamo iniziato per rendere il motorsport più diversificato per le generazioni future e sono grato che la Mercedes sia stata estremamente favorevole alla mia richiesta di affrontare questo problema. Sono orgoglioso di dire che quest’anno stiamo portando avanti questo progetto, lanciando una fondazione dedicata alla diversità e all’inclusione nello sport.

Viste le condizioni, è sicuro che Lewis Hamilton proverà a portare a casa l’ottavo titolo mondiale. Quello che gli permetterebbe di sorpassare Michael Schumacher e diventare il più iridato di sempre. Ma è possibile che Mercedes sia già con lo sguardo rivolto al futuro. Un futuro che ha il nome di George Russell.


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher