F1 | Hamilton-Mercedes: per Ecclestone è “tutto show”

Secondo Bernie Ecclestone il mancato rinnovo di Hamilton con la Mercedes è tutto show, un’escamotage per tenere il nome di Lewis alla ribalta in un momento dell’anno in cui il motorsport comunica meno.

In un momento in cui la Formula 1 non fa parlare di sé, Lewis Hamilton riesce comunque ad essere un nome alla ribalta.

La strategia? Secondo Bernie Ecclestone, riprendendo una sua intervista al sito svizzero Blick, quello del giallo sul rinnovo è solo uno Show. In un momento in cui la Formula 1 fatica a far parlare di sé, se non per il nuovo calendario, mantenere vivo il duello tra Mercedes ed Hamilton sulla questione rinnovo, è soprattutto per Lewis, motivo per stare sotto i riflettori.

Sicuramente tra le parti c’è una divergenza. Hamilton ha chiesto 50 milioni, una supercar in regalo ed un contratto pluriennale. Mercedes non è invece  intenzionata a soddisfare tutte le richieste del suo pilota.

Al momento Hamilton è ufficialmente svincolato, tantoché se si va a visitare il suo profilo Instagram, al momento è sparita la dicitura Mercedes Driver.

Per dirla alla Ecclestone; un’altra abile mossa di marketing utile a far parlare di sé.

Tra tutti questi ragionamenti , che noi possiamo solo interpretare, c’è però da considerare la realtà. Hamilton non può tirare la corda ora, non può rischiare dei rimanere a piedi. Sarebbe un delitto.

Perché? La sua carriera sin qui è stata straordinaria, macchina superiore o no (… certo che sì) ha registrato numeri da capogiro. Fermarsi adesso sarebbe un peccato.

Davanti a sé Hamilton ha l’ultimo gradino da salire per diventare , stando ai numeri, il più grande di sempre.

Vincere l’ottavo titolo, uno in più di Schumacher lo farebbe diventare il pilota più titolato della storia. Obiettivo minimo, raggiungere quanto prima nel 2021 la mostruosa cifra di 100 GP vinti in Formula 1.

Questi numeri, incredibili e vicinissimi, lo proietterebbero direttamente al vertice dell’olimpo della Formula 1.

Ecco perché c’è da credere ad Ecclestone. Magari un vero e proprio braccio di ferro tra Mercedes ed Hamilton potrebbe esserci la prossima stagione, ma ora Hamilton non può proprio mollare. E’ solo show”, perchè la storia è soltanto lì ad un passo.

 

 

https://twitter.com/MercedesAMGF1/status/1351197486262710278


Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: