F1 | Imola rassicura i possessori dei biglietti

E’ l’organizzazione del GP dell’Emilia Romagna che, dopo la diffusione di alcune voci fuorvianti e prive di fondamento, rassicura i possessori dei biglietti d’ingresso per assistere alla prossima tappa del mondiale di F1 ad Imola.

Questo il passaggio che rassicura i possessori dei biglietti riguardo il rimborso nel caso in cui venga negato l’accesso in autodromo a causa delle ultime disposizione anti COVID:

Riteniamo tuttavia residualmente che qualora il Governo e la Regione Emilia Romagna optassero per una inequivocabile conferma della misura piú restrittiva, si converrà con gli acquirenti dei biglietti della manifestazione una modalità di rimborso adeguata.

Siamo in attesa di ricevere dalla Regione Emilia Romagna un chiaro ed inequivocabile indirizzo per poter rispondere compiutamente alle domande degli organizzatori del campionato di F1 ed ai tifosi che hanno acquistato i biglietti e che sperano di assistere (come avvenuto recentissimamente a Portimao) in sicurezza allo spettacolo più veloce del mondo. Il tutto grazie ad un sistema di controllo del distanziamento sociale sulle tribune, adottato in collaborazione con le maestranze e i professionisti del settore intrattenimento più quotati al mondo, nonché con esperti di sanità pubblica.

Noi di F1Sport.it abbiamo chiesto ulteriori notizie al Presidente di Formula Imola Uberto Selvatico Estense che ci ha risposto:

Bonaccini cercherà’ in giunta regionale domani di provare a trovare una soluzione che consenta almeno ai titolari dei biglietti già’ venduti di assistere all’evento. La giunta finisce alle 15,00


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato