F1 | Squadra Ferrari allo sbando: “Ma mica sarà colpa di Binotto ?!”

Ferrari, una squadra allo sbando. Continui problemi tecnici, rotture e mancanza di performance. Eppure “ma non è colpa di Binotto” più di qualcuno continua a ripetere.

In una situazione così sportivamente e tecnicamente drammatica c’è chi cerca responsabilità nelle figure del Presidente di FCA e Ferrari e nella figura dell’Amministratore Delegato, ovvero: John Elkann e Luis Camilleri, certamente non immuni alle critiche e autori di dichiarazioni un poco discutibili. Non si cercano però responsabilità in chi in questo momento guida tecnicamente e sportivamente il team e che risponde al nome di Mattia Binotto. Come mai?

Servilismo mediatico? Sudditanza comunicazionale? Timore di perdere privilegi vari come inviti, test, pass e cene natalizie? D’altronde la situazione  è questa in Italia, sia in campo politico che in quello sportivo. Emblematica la risposta di Luigi Mazzola ad un suo follower che durante una diretta instagram gli chiede:

come mai in tv sono preoccupati e tesi quando Lei da il suo punto di vista sulla Gestione Sportiva della Ferrari?” e lui risponde “eh come mai? Come mai?” e ridendo aggiunge “lasciamo stare va“.

Anche in TV paura di qualcosa o di qualcuno?

Che come responsabile della situazione attuale si indichi chi è alla base della piramide, o chi è al vertice ma mai e poi mai pensare che sia colpa di qualcun’altro che guida attualmente il team “ma mica sarà compa di Binotto !?” che c’entra lui? mica è lui che disegna la macchina! No certo, ma sceglie gli uomini che operano tecnicamente e ne decide la posizione nell’organigramma e le responsabilità… degli altri, non la sua.

In genere lancio “granate”, anche se nell’ultima puntata di Pit Talk Turrini simpaticamente ha descritto così le mie armi ed il “povero” Binotto:

Il progetto che è sbagliato e su questo tu hai ragione nel scagliare i tuoi dardi avvelenati contro il povero Binotto che Granato ha trasformato in un San Sebastiano, così evochiamo anche Vettel, tradito dalle frecce di Pit Talk” 


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato