F1 | Istanbul, Bahrain e Abu Dhabi aggiunte al calendario

Ora è ufficiale: la F1 farà sosta a Istanbul, Manama e Abu Dhabi. Non verrà recuperata la gara a Shanghai annullata a marzo.

Il calendario del campionato di Formula 1 si completa con il Gran Premio di Turchia, un doppio round in Bahrain e l’appuntamento finale ad Abu Dhabi in chiusura di questa stagione molto particolare.

https://twitter.com/f1/status/1298215707776364545?s=21

Fino all’ultimo è rimasta in sospeso l’opzione di recuperare la tappa in Cina, inizialmente rimandata a data da destinarsi a causa del dilagarsi della pandemia da Covid-19. Ma la F1 nel proprio comunicato esprime tutta la sua volontà di un ritorno a Shanghai il prossimo anno.

Le gare per questa stagione saranno diciassette. Il Gran Premio di Turchia tornerà a svolgersi per la prima volta dopo nove anni (l’ultima nel 2011) e si svolgerà a Istanbul dal 13 al 15 novembre. Appuntamento che anticipa il tris asiatico prima in Bahrain (27-29 novembre e 4-6 dicembre) e infine negli Emirati Arabi (11-13 dicembre) per la ultima tappa, ormai consuetudine.

Si parla, inoltre, di un possibile accesso limitato per un determinato numero di tifosi nei restanti appuntamenti:

Possiamo confermare che un numero di gare nella stagione 2020 rivista sarà aperto a un numero limitato di fan, inclusa l’ospitalità. Stiamo lavorando con ogni promotore per finalizzare i dettagli. Anche se vogliamo vedere il maggior numero di fan possibile tornare non appena è sicuro farlo, la nostra priorità rimane la sicurezza della comunità di Formula 1 e delle comunità che visitiamo, e su questa base esaminiamo l’accesso dei fan. A causa del continuo dilagarsi della pandemia Covid-19, continuiamo a mantenere uno stretto dialogo con tutti i promotori e le autorità locali per operare nel modo più sicuro possibile e monitorare attentamente ogni situazione nazionale, comprese le restrizioni di viaggio e le procedure sanitarie locali.


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher