F1 | Minardi: “Non vedo porte aperte per Vettel in Ferrari”

Gian Carlo Minardi, nel suo recente intervento a Pit Talk, ha parlato anche della particolare situazione di Sebastian Vettel in seno alla Ferrari. 

Subito dopo aver dato un’indiscrezione riguardo al rinnovo di contratto di Lewis Hamilton, Gian Carlo Minardi ha sottolineato come le prime guide per i top-team (ma non solo) siano già tutte definite. E il discorso poi è andato sulla situazione contrattuale di Sebastian Vettel.

“Purtroppo, anche per un quattro volte campione del mondo come Vettel, non vedo porte aperte. O si adatta e si ricicla quest’anno dimostrando di essere veramente un quattro volte campione del mondo nei confronti del suo compagno di squadra – e quindi può rimanere in Ferrari magari anno per anno oppure anche lui si dovrà adattare trovando una soluzione di seconda battuta. O, ancora, chiudere e appendere il casco al chiodo!

Insomma, Vettel dovrà dimostrare tutto il suo valore in questa che si preannuncia essere una stagione molto importante per tutto il mondo della F1.

In Ferrari dovranno stare attenti ad evitare qualsiasi problema tra compagni di squadra, per non compromettere preziosi punti mondiali (vedi Brasile 2019).

Se Vettel riuscirà a riscattarsi dallo scorso anno, riuscendo a dare fastidio a Leclerc e a tutti gli altri big del mondiale potrà auspicare a rinnovare con la Scuderia di Maranello. In caso contrario, la sua permanenza nel mondiale di F1 è molto a rischio.

Difficilmente infatti troverà un posto in un altro top team, e non è detto che possa accettare un team di secondo piano.

Tutto è nelle mani di Sebastian e della nuova SF1000. Solo la pista potrà dirci in che condizioni si trovano gli uomini del cavallino.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...