F1 | Il 2020 come anno della verità per Bottas

Valtteri Bottas ha vissuto stagioni importanti in Mercedes, ma non è mai stato davvero in lotta per il titolo mondiale, sempre ottenuto dal suo compagno di squadra Lewis Hamilton. Per il 2020 serve una svolta decisa, per lottare fino alla fine e soprattutto, per conservare il sedile in Mercedes.

Spielberg, Gp Austria

Il pilota finlandese è stato ingaggiato dalla scuderia della stella in sostituzione di Nico Rosberg, ritiratosi dopo aver vinto il mondiale nel 2016.

Bottas dal canto suo, non è mai stato una vera e propria prima guida, ed è soprattutto questo il motivo che lo ha portato in Mercedes.

Il suo arrivo dalla Williams, dove aveva dimostrato buone cose, si è concretizzato soprattutto per fare da scudiero, compito che lui ha saputo svolgere di buon grado. Sono diverse infatti, le occasioni in cui ha dovuto aiutare Hamilton per il successo della scuderia.

2019 Azerbaijan Grand Prix, Sunday – Wolfgang Wilhelm

Stiamo comunque parlando di un pilota molto competitivo, capace di ottenere 7 successi da quando è alla guida della vettura tedesca.

Nel 2019 è anche arrivato al secondo posto nella classifica del campionato piloti.

Quello che manca a Valtteri è il definitivo salto di qualità. Serve uno step in più per poter mettere davvero pressione ad un sei volte campione del mondo come Hamilton.

https://twitter.com/F1/status/1204036232919101441

Un Bottas competitivo per il mondiale fino alla fine gioverebbe tantissimo allo spettacolo. Questo, nella speranza di vedere impegnate nella lotta anche Ferrari e Red Bull, magari per spezzare il dominio della Mercedes.

Un’impennata delle prestazioni del pilota finlandese è anche (e soprattutto) necessaria per mantenere il volante nella stagione 2021.

Anno questo, che vedrà una rivoluzione totale nelle vetture e diversi top driver che cambieranno team.

In casa Mercedes poi è tanta la stima verso George Russell, autore di una prima stagione difficile al volante della Williams, ma con tutte le carte in regola per giocarsi un posto nel team di riferimento nel mondo della F1.

Tutto è nelle mani di Bottas. Deve dimostrare il suo valore per diventare finalmente un pilota vincente e allo stesso tempo mantenere il suo posto in Formula 1.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...