Mercedes chiarisce i problemi di Hamilton in Canada
 

 


Mercedes chiarisce i problemi di Hamilton in Canada

E’ Andrew Shovlin il responsabile degli ingegneri di pista Mercedes a spiegare cosa è accaduto ad Hamilton dopo le Qualifiche

Abbiamo avuto alcuni problemi con la macchina di Lewis prima della gara, che sono emersi dopo le qualifiche. Abbiamo notato delle tracce di benzina sul pavimento del box, che faceva pensare chiaramente ad una perdita, successivamente identificata attraverso il riscontro dei nostri dati.Il problema è legato al fatto che le vetture non possono essere toccate o controllate fino alla domenica mattina, – a causa del parco chiuso NdA – momento in cui abbiamo avuto l’ok di intervenire dalla FIA. Dopo aver smontato la Power Unit abbiamo individuato la perdita relativa ad un attuatore della valvola a farfalla, quindi abbiamo fatto richiesta di sostituzione di questo componente e parte dell’idraulica associata. È stata un’operazione piuttosto complessa, che avrebbe potuto non far correre a Lewis il GP. Questo perché non si poteva escludere la presenza di un ulteriore problema dopo la messa in moto del motore, e in quel caso non avremmo avuto altro tempo per sistemare di nuovo tutto. Alla fine, però, tutti i nostri meccanici sono stati davvero eccezionali e hanno permesso a Hamilton di vincere la corsa”.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento