F1 | Messico: Ferrari doppiata ma supera la McLaren in classifica

In Messico una Ferrari molto solida mantiene la posizione e la prestazione rimane in linea con quelle precedenti. Importante gara per superare la McLaren in classifica.

La Ferrari non stupisce, nè delude, rimane nella sua “zona di comfort”. Buona prova della Ferrari all’autodromo Hermanos Rodriguez, in un circuito che richiede tanta potenza, ma anche una buona aerodinamica.

Un compromesso adeguato quello della Ferrari in questo weekend, che poteva fare di più in qualifica, ma che in gara mantiene la terza fila per tutta la gara, dimostando una buona prova specialmente se pensiamo alla posizione delle McLaren nel corso del GP.

Sainz e Leclerc impeccabili, non commettono errori per l’intera gara e portano a casa punti fondamentali per il campionato costruttori. Nonostante tutto quella della Ferrari si può considerare una buona prova, positiva, specialmente se si guarda alla classifica.

La monoposto cresce, così come i piloti, che hanno dato il massimo possibile entro i limiti che la SF21 consente. Adesso sarà importante consolidare il terzo posto costruttori e avere una Ferrari propositiva. Nessun errore nè dal muretto, nè dai piloti, aspetto da non sottovalutare viste le ultime uscite della rossa.

Non dimentichiamo però che alla fine della fiera la Ferrari è stata doppiata, ancora una volta…la strada per tornare a competere è ancora lunga.

 

 

https://twitter.com/F1/status/1457449153601093635