Monza: per Vettel un giro di qualifica non pulito

Sebastian Vettel scuro in volto in conferenza stampa post-qualifiche a Monza. Il tedesco è stato protagonista di un giro non pulito che gli ha impedito di conquistare la pole-position sul circuito di casa della Ferrari.

di Francesco Svelto |

“E’ stato un giro non abbastanza buono, per fortuna sono arrivato secondo anziché terzo ma la pole mi è sfuggita!”

E’ con un rammarico evidente che Sebastian Vettel, in conferenza stampa FIA, ha commentato il risultato delle sue qualifiche che l’hanno visto restare dietro al compagno di squadra che ha ottenuto la pole.

Un giro non pulito, ha detto Vettel. Il riferimento è soprattutto ad un piccolissimo errore in uscita alla Variante della Roggia che sicuramente gli ha fatto perdere qualche millesimo e un po’ di concentrazione. Poi una non-perfetta percorrenza anche del tratto successivo, a detta del tedesco, hanno completato lo scenario.

Altra cosa da tenere in considerazione per la mancata pole-position è che Vettel si trovava proprio davanti a Kimi Raikkonen nel giro della pole. Una distanza che dalle immagini può sembrare abbastanza ma che forse non ha impedito al finlandese di sfruttare i benefici della scia del compagno tedesco. E una scia del genere, a Monza, è traducibile in un boost importante che Vettel non ha avuto.

Al di la di ogni possibile ipotesi, è ovvio che Vettel ci teneva ad essere primo anche oggi, sabato, davanti al pubblico di casa. E’ il principale candidato delle Rosse per la conquista del titolo mondiale e finire dietro al compagno di squadra, per quanto dimostri che la SF71-H sia ultra-competitiva a Monza, è innegabile che gli dia un po’ fastidio.

Vettel è ora a 17 punti da Lewis Hamilton, mattatore in Germania e Ungheria quando Sebastian è stato protagonista di due errori importanti che l’hanno relegato indietro in classifica. Ma i punti si fanno domani e Vettel può ridurre, se non chiudere definitivamente il gap dal leader del mondiale, Lewis Hamilton.

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento