F1 | Test 2017 Day 3: Bottas davanti, ma la Ferrari è lì

Nella terza giornata di test a Barcellona Bottas fa segnare il miglior tempo, ma Vettel  su Ferrari spicca per velocità e costanza di tempi.

Arrivano segnali coerenti da Barcellona. La Mercedes è la solita macchina da guerra, ma la Ferrari sembra nata bene. Il finlandese della Mercedes ha fatto il miglior tempo di giornata con le ultrasoft, già sotto il record di Webber del 2010. Vettel è subito dietro ma con gomme soft. Il tedesco della Ferrari oggi è stato un vero stakanovista: ben 139 i giri all’attivo, segnati però da un problema nel finale. Si è trattato però dell’unica avaria finora, che ci può stare con un programma così intenso.

Dietro ai due battistrada troviamo Ricciardo, con una Red Bull che finora sembra veloce ma fragile. L’australiano è stato fermo buona parte del pomeriggio causa problemi agli scarichi. I tempi però cominciano a essere interessanti.

Dà ottimi segnali anche la Renault, che si piazza al quarto e quinto posto. Che sia l’inizio di una buona annata per la Régié? lo scopriremo strada facendo.

La giornata, inoltre, è stata segnata da molte bandiere rosse. Palmer, Sainz e soprattutto Stroll sono finiti fuori pista. Stroll specialmente ha sbattuto all’uscita della curva 5. Si tratta del terzo incidente in due giorni per il canadese, che i più maligni hanno già ribattezzato “DisaStroll”.

Per concludere, segnaliamo il decimo posto di Alonso, ottenuto con gomme ultrasoft. Lo spagnolo ha dovuto girare col propulsore Honda sottopotenziato, per evitare ulteriori avarie. Nonostante questo ha fatto molti giri se guardiamo i giorni precedenti, ben 72. E intanto la stampa spagnola spera in un divorzio tra McLaren e Honda…

Di seguito la tabella dei tempi di giornata.

 

POS PILOTA AUTO TEMPO GAP GIRI
1 Valtteri Bottas Mercedes 1m19.705s 75
2 Sebastian Vettel Ferrari 1m19.952s 0.247s 139
3 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m21.153s 1.448s 70
4 Jolyon Palmer Renault 1m21.396s 1.691s 51
5 Nico Hulkenberg Renault 1m21.791s 2.086s 42
6 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m21.824s 2.119s 126
7 Lewis Hamilton Mercedes 1m22.090s 2.385s 95
8 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m22.118s 2.413s 56
9 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m22.351s 2.646s 98
10 Fernando Alonso McLaren/Honda 1m22.598s 2.893s 72
11 Carlos Sainz Toro Rosso/Renault 1m23.540s 3.835s 32
12 Alfonso Celis Force India/Mercedes 1m23.568s 3.863s 71
13 Daniil Kvyat Toro Rosso/Renault 1m23.952s 4.247s 31

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Marco Bottamini

Seguo la F1 dal 2000, GP di Suzuka... Da allora, il mio amore per la regina del motorsport è diventato indissolubile. Ogni domenica è un rito, un brivido, un'emozione, sull'onda della velocità.

Lascia un commento