F1 | Ferrari : Kimi Raikkonen para le critiche “non sono scarso”

Kimi Raikkonen, risponde alle critiche

Kimi Raikkonen risponde alle critiche ricevute alla fine di una stagione per lui non troppo entusiasmante. Parole che possono suonare come uno scatto d’orgoglio ma pur sempre parole, nel 2016 Kimi sarà un osservato speciale.

Il driver finlandese della Ferrari ad un intervista a ESPN ha dichiarato

Non è che sono diventato improvvisamente scarso, se faccio bene una gara la gente mi adula se faccio male quella successiva allora la gente mi critica. Il problema sta nella percezione della gente”

Parole che mostrano un Kimi Raikkonen se non nervoso cosciente di essere stato autore di due annate al di sotto delle aspettative mai al livello dei compagni di squadra , prima Alonso poi Vettel. Infatti il finlandese continua dicendo

“certo, devo ammetterlo, non è stato un grande anno, ma credo che la macchina sia migliorata rispetto al 2014 anche se ha ancora qualche problema è può essere migliorata ancora.”

Anche e proprio perché il 2016 sarà per Kimi l’ultimo anno di contratto in Ferrari  le aspettative saranno alte.

Se la Ferrari vorrà tenere fede alle promesse fatte di voler saper lottare per il titolo sarà fondamentale farlo anche con Kimi Raikkonen. La Ferrari deve poter lottare con entrambe le monoposto e non lasciare Vettel solo nella morsa Mercedes.

Solo se Raikkonen si dimostrerà all’altezza, come lui stesso dice, la Ferrari potrà ambire ad una vera lotta mondiale. Già a metà anno sarà ora di riparlare di contratti o ritiro. Dipenderà solo da Raikkonen.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

Lascia un commento