F1 Raikkonen verso il rinnovo con Ferrari

15 Aprile 2015 – Dopo solamente tre gp sin qui disputati troviamo un sereno Kimi Raikkonen, merito di una monoposto competitiva e di una grande fiducia del team nei suoi confronti. Tutti questi fattori spingerebbero il finlandese verso un rinnovo imminente con la Ferrari per il 2016.

Di Alberto Murador

Raikkonen_Jerez_2015_dDopo un 2014 avaro di soddisfazioni e pieno di inconvenienti in questo inizio di stagione il mondo della F1 ha ritrovato il vero Kimi Raikkonen, quel pilota dal gran talento acclamato da tutti i tifosi della Ferrari. Dopo la brillante rimonta dall’ultima posizione del gp di Malesia, anche domenica scorsa in Cina il finlandese ha dimostrato di essere tornato il vero Kimi, capace di sorpassare in una sola staccata le due Williams ed arrivare ad un passo dal podio.

Anche per merito di questo brillante inizio di stagione in pochi mesi si è passati dalle possibili voci di ritiro a fine 2015 da parte di ” Iceman ” ad un probabile rinnovo in vista per il 2016 con la scuderia di Maranello. Il suo contratto da 12 milioni di euro esclusi i bonus che scade a fine stagione, prevede un opzione per il 2016. D’altronde la Ferrari vedendo un Raikkonen così performante non avrebbe nessun motivo per non rinnovare oltre il 2015. Le trattative sarebbero già ad un buon punto stando alle indiscrezioni trapelate dal giornalista Leo Turrini, e nel giro di alcune settimane potrebbe addiritura arrivare l’annuncio ufficiale.

A quasi 36 anni il finlandese ha ritrovato quella stessa grinta che gli ha fatto vincere un campionato del mondo nel 2007. Raikkonen ha bisogno di essere sempre motivato per rendere al massimo in pista ed in Maurizio Arrivabene come team principal ha trovato un gran punto di forza e fiducia, senza tralasciare l’ottimo feeling con questa ” SF15-T ” frutto del lavoro di James Allison. Un altro punto a favore per il finlandese è l’ottimo rapporto che ha con Vettel, cosa che non ha mai avuto con Alonso lo scorso anno. In F1 non conta solamente il fattore tecnico, ma conta molto anche quello umano e psicologico.

Altro fattore che la Ferrari deve tenere in considerazione è quella che difficilmente esisterebbe un’alternativa a Raikkonen: Hamilton più volte indicato come futuro pilota Ferrari sta per rinnovare con Mercedes, il connazionale Bottas è uomo Mercedes anch’egli, il nostro Marciello non ha ancora la necessaria esperienza per guidare una Ferrari. L’unica vera e possibile alternativa resterebbe il collaudatore Jean Eric Vergne, pilota già con diversi anni d’esperienza e dal talento indiscutibile.

Ovviamente tutto il mondo della F1 ed i tifosi della Ferrari si augurano certamente che Raikkonen prosegua a correre nel circus oltre il 2015, ed un Kimi Raikkonen rinato può ancora dare tanto a se stesso, alla Ferrari ed alla F1.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento