F1 | GP Italia: Hamilton perfetto a Monza, Massa a podio
 

 


F1 | GP Italia: Hamilton perfetto a Monza, Massa a podio

7 settembre 2014 – Lewis Hamilton vince il GP d’Italia a Monza davanti al compagno di squadra e Felipe Massa su Williams. Il tanto atteso duello in pista tra i duellanti al titolo non c’è stato. Ferrari male: Raikkonen decimo mentre Alonso si ritira per la prima volta in stagione.

Pronti, via: Hamilton parte male, a tutto vantaggio di Rosberg che prende la testa della corsa e scappa via. Sorprende la partenza di Magnussen, che si ritrova dietro il battistrada, con Felipe Massa terzo e Hamilton subito a ridosso. Il momento magico del danese dura poco, i due dietro di lui ne hanno di più e lo sopravanzano facilmente nell’arco di pochi giri. Intanto, mentre Alonso naviga intorno alla ottava posizione ed è in palese difficoltà con i motorizzati Mercedes intorno a lui, Hamilton si sbarazza dei colleghi che lo separano da Rosberg ed apre la caccia proprio al tedesco, iniziando a rosicchiargli decidi su decimi ad ogni giro.La strategia Mercedes è similare tra i due piloti, il primo pit stop di entrambi i piloti avviene a distanza di appena un giro.

monza-2014Dietro le primissime posizioni è Bottas a dare spettacolo, con sorpassi a ripetizione grazie alla sua Williams capace di raggiungere i 360 km/h. Al giro 29 colpo di scena del duo di testa: Rosberg arriva lungo alla prima variante e procede per la via di fuga, Hamilton ne approfitta subito e si porta in testa. Il temuto confronto in pista, di fatto, non c’è stato. Neanche il tempo di metabolizzare l’episodio clou della gara, che qualche secondo dopo arriva il ritiro di Alonso, il primo dell’anno, che interrompe la impressionante striscia positiva che lo vede andare a punti da inizio stagione. Lo spagnolo parcheggia la sua rossa sull’erba all’esterno della prima variante, con qualcosa nella Power Unit Ferrari che ha ceduto. La delusione per Fernando è evidente ma gli spalti lo sostengono a gran voce facendogli sentire tutto il calore degli spalti dei tifosi. 

A pochi giri dal termine è il duo Red Bull, questa volta, a dare spettacolo in pista. Daniel Ricciardo finora è stato autore di una rimonta eccezionale, passando avversari come fossero birilli con manovre studiate, preparate da una mente fredda e razionale. Daniel, quando si ritrova dietro al compagno di squadra e quattro volte campione del mondo, impiega non più di mezzo giro per sbeffeggiarlo con un sorpasso condito di tanto di finta calcistica alla variante della Roggia. Forse è questo il segno di una stagione, per Vettel, sicuramente difficile e tormentata, con un compagno di squadra scomodo ed un muretto box che forse non lo sostiene più come prima.


Non ci sono più colpi di scena, Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Monza, procedendo Nico Rosberg e un Felipe Massa, fresco di conferma in Williams e autore di una solida gara in solitaria conclusa con il primo podio del brasiliano con la sua nuova squadra. In classifica Lewis Hamilton accusa ancora un distacco di 22 punti dal leader del mondiale, Nico Rosberg mentre la Ferrari perde temporaneamente la terza piazza in classifica marche. 

L’ordine di arrivo del GP d’Italia 2014:

Pos. Pilota Team Giri Gap
1 Lewis Hamilton Mercedes 53
2 Nico Rosberg Mercedes 53 +3.1 secs
3 Felipe Massa Williams-Mercedes 53 +25.0 secs
4 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 53 +40.7 secs
5 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 53 +50.3 secs
6 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 53 +59.9 secs
7 Sergio Perez Force India-Mercedes 53 +62.5 secs
8 Jenson Button McLaren-Mercedes 53 +63.0 secs
9 Kimi Räikkönen Ferrari 53 +63.5 secs
10 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 53 +66.1 secs
11 Daniil Kvyat STR-Renault 53 +71.1 secs
12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 53 +72.6 secs
13 Jean-Eric Vergne STR-Renault 53 +73.0 secs
14 Pastor Maldonado Lotus-Renault 52 +1 Lap
15 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 52 +1 Lap
16 Romain Grosjean Lotus-Renault 52 +1 Lap
17 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 52 +1 Lap
18 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 52 +1 Lap
19 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 51 +2 Lap
20 Marcus Ericsson Caterham-Renault 51 +2 Lap
Ret Fernando Alonso Ferrari 28 +25 Laps
Ret Max Chilton Marussia-Ferrari +48 Laps


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

One thought on “F1 | GP Italia: Hamilton perfetto a Monza, Massa a podio

  • 07/09/2014 at 21:40
    Permalink

    Bella gara, come ormai siamo abituati da quando sono diminuiti i decibel del motore!

    Però che nostalgia delle vie di fuga in sabbia…..

Lascia un commento