F1 | Dal GP d'Ungheria riduzione della velocità e caschi in pit-lane
 

 


F1 | Dal GP d’Ungheria riduzione della velocità e caschi in pit-lane

Parigi, 23 luglio 2013 – La FIA ha confermato che a partire dal prossimo Gran Premio d’Ungheria, il limite di velocità in pitlane verrà ridotto da 100 km/ h ad 80 km/h.

pit laneLe nuove misure, che includono anche l’obbligo di indossare il casco per tutti coloro che lavorano sulla vettura durante una sosta, era stata programmata per la prossima stagione. Ma il World Motor Sport Council ha voluto velocizzare l’ingresso di queste nuove norme dopo l’incidente accaduto ad un cameraman della FOM colpito da una gomma di Webber durante un pit-stop del GP di Germania.

Questa riduzione di velocità nella pit-lane avrà però un impatto sulle strategie delle squadre, infatti ora si perderà ancora più tempo per effettuare una sosta. In Ungheria il tempo che si perde tra l’entrata e l’uscita e le operazioni di sostituzione dei pneumatici era di circa 12,4 secondi, dopo la limitazione salirà fino a circa 16,5. secondi. Questo potrebbe far spostare le strategie delle squadre verso strategia più conservative per eseguire meno soste ai box. Ricordiamo infatti che in Ungheria la corsia box è una delle più corte del mondiale (341 metri), su altre piste con pit-lane più lunghe si perderà per forza più tempo per entrare ed uscire.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento