F1 | GP Malesia: Rosberg ed Hamilton, sfida tra le sfide.

Domenica sul circuito di Sepang si correrà la 17° edizione del GP di Malesia. Caldissima la sfida Rosberg Hamilton così come la battaglia nel costruttori tra Red Bull e Ferrari.

sepangSepang è uno dei più bei circuiti moderni progettati da Herman Tilke divenuto proprio con quest’opera  dal 1998 l’architetto “preferito” di Bernie Ecclestone. Caratterizzato da due lunghi rettilinei e tantissime curve ad ampio raggio che richiedono ottima deportanza e telaio potrebbe essere la classica pista pro Mercedes e pro Red Bull dato che il motore qui non conta tanto come sui rettifili di Monza. La Ferrari dovrà attaccare per difendersi.

In casa Mercedes sarà il primo GP con Nico Rosberg leader del mondiale dopo il lunghissimo inseguimento su Hamilton durato tutta l’estate. Il distacco tra i due è minimo, Hamilton insegue con solo 8 punti di distacco, e la contesa tra i due appare al momento aperta al 50%.

Sia Rosberg che Hamilton correranno senza guardar troppo la classifica, entrambi devono vivere gara per gara, dando il massimo ed evitando imprudenze o collisioni. E’questo il momento in cui nella lotta mondiale i punti mancati “contano il doppio” rispetto a quelli fatti.

Dietro alle frecce d’argento la lotta per il secondo posto nel mondiale costruttori vede la Red Bull avvantaggiata sulla Ferrari la quale in Malesia porterà novità aerodinamiche . Per la rossa le novità avranno una duplice valenza. Da una parte rappresentano l’obbligo di combattere per una piazza d’onore che vale comunque tanti soldi dall’altro sono i primi esperimenti per testare in gara soluzioni in vista del 2017.

ferrari_raikkonen2

La Red Bull in Malesia dovrebbe  essere ancora  ben tosta . Anche se il suo motore paga un deficit di cavalli importante il suo telaio sà sempre rimediare nelle curve alla mancanza di potenza. Non sottovalutiamo poi che si è visto come Renault si è impegnata tantissimo per cercare con gli ultimi gettoni di minimizzare questo enorme limite pagato poi in pieno solo dov’era inevitabile come ad esempio a Monza.

La Ferrari è reduce da una prova interessante qual è stata il GP di Singapore. Lì i suoi piloti hanno entusiasmato anche se il risultato finale non è stato il podio. L’obiettivo in Malesia dovrà essere tornarci su.

 


Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna