lunedì, Agosto 15, 2022

F1 | Russia: la spunta Bottas, Hamilton fallisce il record

Gran Premio di Russia andato in archivio con la vittoria di Valtteri Bottas, al secondo successo sul tanto discusso circuito di Sochi, sulle sponde del Mar Nero.

La vittoria del finnico è arrivata anche a causa di alcuni problemi che ha avuto Hamilton, leggero nel valutare un paio di situazioni in fase di schieramento in griglia – quindi prima della gara – e che gli hanno portato non una ma addirittura due penalità, ognuna di 5”. L’inglese è comunque riuscito a risalire fino al podio ma ha fallito l’appuntamento con la storia. Appuntamento che forse lo aspetta in Germania, al Nurburging, in un contesto forse ancora più iconico.

A intervallare le due Mercedes ci pensa Max Verstappen, autore di una gara solida, arrivato a spremere al massimo la potenzialità della sua Red Bull-Honda.

Potenzialità espressa al massimo anche da parte di Charles Leclerc, che ha spinto fino al sesto posto la sua Ferrari SF1000, sempre in debito d’ossigeno con quasi tutti i suoi avversari. Abissale la differenza di rendimento nei confronti di Sebastian Vettel, arrivato ben oltre la zona punti e che è apparso mai concreto – se si può usare questo termine in rapporto alla propria macchina – a differenza del compagno di squadra.

Di seguito il riepilogo audio della gara:

 

Ascolta “Cronaca del GP di Russia di F1 2020” su Spreaker.

 



L’ordine di arrivo del GP di Russia 2020:

 

 

- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli