F1 | Gp del Messico nel calendario 2015

23 luglio 2014 – Dopo un’assenza di ben 22 anni, la Formula 1 potrebbe sbarcare nuovamente in Messico a partire del 2015. Il Gp del Messico si svolgerà sullo storico circuito Hermanos Rodriguez.

Secondo il quotidiano locale “Reforma”, Bernie Ecclestone avrebbe firmato con i proprietari del circuito un accordo di 5 stagioni a partire proprio dal prossimo anno. Sempre secondo la “Reforma”, Ecclestone si è anche impegnato ad inserire il Gp del Messico come una delle ultime tappe del campionato, in modo da aumentare l’interessa della popolazione.

Il circuito è intitolato ai fratelli Ricardo e Pedro Rodriguez. Il primo perse la vita proprio su questo tracciato il 1° Novembre del 1962, mentre si disputava una gara di F1 non valida per il campionato del mondo. Pedro morì in un incidente ancora avvolto dal mistero al Norisring nel 1971.

Il Gp del Messico ritorna in calendario per la terza volta sua storia. Il circuito Hermanos Rodriguez ospitò la F1 tra il 1963 e il 1970, e tra il 1986 e il 1992. Nel corso dell’ultima edizione si impose Nigel Mansell davanti al compagno Riccardo Patrese e al giovane Micheal Schumacher. Tra le curve tipiche del tracciato, impossibile non citare la “Peraltada”, curvone dal raggio talmente amplio da sembrare infinito e dove Mansell effettuò un sorpasso nei confronti di Berger da cineteca nel 1990 al penultimo giro del GP.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Sarpero

28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.

Lascia un commento