F1 | La Pirelli potrebbe modificare le gomme dopo il GP del Bahrain
 

 


F1 | La Pirelli potrebbe modificare le gomme dopo il GP del Bahrain

Milano, 02 Aprile 2013 – Prima parziale apertura della Pirelli all’ipotesi di modificare le mescole delle gomme del 2013. La casa milanese infatti ammette che potrebbe modificare i compound a seguito  delle lamentele ricevute da alcune squadre riguardo l’eccessivo degrado degli pneumatici. Questo potrebbe però avvenire solo dopo il GP del Bahrain in programma il prossimo 21 aprile.

Più cauto sull’ipotesi il Direttore Motorsport Pirelli Paul Hembery, parlando ad Autosport si è definito anche soddisfatto: “Penso che dobbiamo essere contenti di quanto fatto finora. Probabilmente se in Malesia non ci fosse stata la questione tra i piloti nelle prime posizioni avremmo visto un finale più interessante per quanto riguarda la gestione delle gomme. Direi che è meglio aspettare di vederne e valutarne il comportamento, ad esempio nei ruota a ruota quando sono sottoposte ad un particolare stress prima di dare giudizi definitivi. Ora è ancora un po’ presto, devono passare almeno quattro gare. In caso di lamentele globali dovremo subito trovare un rimedio, per un caso isolato, invece, possiamo cercare di capire la causa del problema, ma non stravolgere tutto, altrimenti ci sarebbe una sollevazione generale nel paddock”.

@antoniogranato


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento