Libreria dell’Automobile: le novità e le idee regalo per il Natale

La Libreria dell’Automobile a Milano, in Corso Venezia 45, è punto di riferimento da oltre 40 anni per gli appassionati del Motorsport e non solo. Sentiamo da Sergio Nada le ultime novità ed i regali per un Natale da veri appassionati.

di Giulio Scaccia

Per uno splendido regalo natalizio e non solo, a Corso Venezia sotto l’Automobile Club d’Italia, la Libreria dell’Automobile accoglie gli appassionati con tante novità e tanti classici. Libri fotografici con contenuti unici, splendide monografie e racconti. C’è tutto per i veri appassionati, come è nella tradizione della Giorgio Nada Editore.

Ci accompagna alla scoperta delle novità e delle idee regalo Sergio Nada, il padrone di casa. Una prima carrellata è sui libri più prestigiosi, con grandi scatti fotografici:

Mille miglia Portratit, è una bella novità ed molto diverso da come sono concepiti solitamente i libri. Il volume è sulla Mille Miglia ma è focalizzato sui piloti, il pubblico e sugli addetti ai lavori, con oltre settecento foto ambientate; è stato premiato da Octane nel 2017. Un libro elegante, di grande formato, un bellissimo regalo con una chiave di lettura diversa. L’autore è Leonardo Acerbi che conosciamo bene con il suo Ferrari 70; sempre di Acerbi una riproposta, Ferrari gli anni d’oro, che ripercorre il meglio degli anni Ferrari nello sport, con immagini esclusive.

Per i cultori del genere c’è il libro di Ermanno Cozza, Con la Maserati nel cuore mentre, per gli appassionati di auto americane è uscito Corvette, libro ufficiale con marchio GM, che ripercorre tutta la storia della vetture statuinitensi dagli inizi ad oggi, con grandi illustrazioni. Per il rally con le foto  di Manrico Martella e la didascalizzazione di Emanuele Sanfront, Rallies, un grande formato per chi ama le foto di autore. Per gli amanti delle moto L’era d’oro Bimota di Saverio Livolsi che ripercorre tutta la storia, dalle stradali alla competizione e Moto Triumph – la rinascita di un mito, il primo libro sistematico in italiano sulle moto inglesi.

La Formula 1, sia in chiave storica che attuale, è presente  con tantissimi volumi. L’occhio cade sul nome di Mario Donnini:

Di Donnini è uscito Mario Andretti, nella collana in cui troviamo libri anche su Senna, Villeneuve ed Agostini. Un libro bello per le foto e piacevolissimo per la splendida penna di Mario che tutti conosciamo.

Sono molto interessanti i testi della Mare Verticale, che riprendono personaggi del mondo della F1 con contenuti di valore:

Sono piccole strenne, con biografie di Peterson, Hunt, Cevert e personaggi come Chapman, Williams ed Ecclestone. Piccoli formati ma gradevoli da leggere.

Per ultimo lasciamo una splendida idea della Giorgio Nada Editore, un vero e proprio must per collezionisti e appassionati con foto esclusive dall’archivio della casa editrice. Tre nuovi calendari, numerati a mano. F1: The Seventies, dedicato alle vetture della massima Formula con foto degli anni ’70, Alfa Romeo Racing, dalla Giulia GTA alle F1 degli anni 80, ed il terzo Design and Fashion, con foto del Motorsport usate un tempo per le pubblicità.

La Libreria dell’Automobile è tutta da scoprire. Merita una visita per un regalo di prestigio e per trovare il meglio delle pubblicazioni nell’ambito del Motorsport e produzione, sia quattro che due ruote.

 

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore. @GiulioScaccia - giulio.scaccia@f1sport.it

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com