Ferrari: 70 anni di passione, arriva il nuovo libro della Giorgio Nada Editore

Presentato a Milano il volume “Ferrari 70”, settanta vetture che hanno fatto la storia, pubblicato dalla Giorgio Nada Editore. Una giornata di sport, passione e motori presso l’Archivio di Stato, con ospiti importanti e vetture da sogno.

di Giulio Scaccia

Un anno importante per la Ferrari da ricordare: 70 anni che hanno scritto la storia del motorsport, una ritrovata competitività in Formula 1 che ha permesso a Vettel e alla scuderia di sperare nel mondiale per metà del campionato e il quinto titolo Costruttori Wec: 2012, 2013, 2014, 2016 e 2017 tra le Gran Turismo del Mondiale Endurance nella categoria GTE.

La Giorgio Nada editore celebra il mito con uno splendido volume dedicato alla Rossa e alle vetture produzione, formula e prototipi. “Ferrari 70, settanta vetture che hanno fatto la storia”, settanta gioielli, dalla 125 S alla 812 Superfast, bolidi per tutti i gusti, dal motore anteriore a quello posteriore, dalle carrozzate Pininfarina alle Bertone. Senza dimenticare la vettura del ritorno all’iride di Michael Schumacher. Splendide foto e ricchi approfondimenti per i palati più fini.

L’evento di presentazione si è svolto ieri a Milano, presso gli Archivi di stato. Un bell’incontro dibattito con Pino Allievi, firma storica della Gazzetta dello Sport, Gianni Cancellieri, decano dei giornalisti sportivi ed ex direttore di Autosprint, Luca Dal Monte che ha dedicato a Enzo Ferrari una monumentale biografia e Leonardo Acerbi, da molti anni responsabile editoriale della Giorgio Nada Editore e profondo conoscitore della Ferrari.

Come abbiamo sopra scritto, nel 2017 la Casa di Maranello celebra il suo settantesimo anniversario e questa importante ricorrenza è stata  l’occasione per ragionare – a più voci – su un fenomeno senza tempo, su un Marchio che in oltre mezzo secolo di vita, ha saputo diventare indiscussa bandiera del “made in Italy” nel mondo, a suon di indimenticabili automobili e di strepitosi successi che proseguono, ininterrotti, ancora oggi. Gli ospiti presenti hanno poi approfondito il personaggio Enzo Ferrari con aneddoti splendidi, vissuti direttamente da Pino Allievi e Gianni Cancellieri. Ogni appassionato presente ha potuto apprezzare e godere di particolari inediti e racconti simpatici e ricchi di ironia, che ben hanno delineato una figura complessa come quella del Drake.

A fare da cornice a questa giornata Ferrari, sono state una serie di vetture del Cavallino, messe a disposizione dagli appassionati collezionisti, soci del CMAE (Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca), schierate nello storico cortile degli Archivi di Stato.

Una giornata di passione e di sport. I libri Ferrari 70 , insieme a Vite da Corsa di Pino Allievi e Ferrari Rex di Luca Dal Monte sono disponibili presso la Libreria dell’Automobile in Corso a Venezia a Milano, da sempre punto di riferimento per chi ama tutte le categorie del Motorsport.

 

 

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore. @GiulioScaccia - giulio.scaccia@f1sport.it

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com