lunedì, Ottobre 3, 2022

Silverstone, Fernando Alonso colpisce ancora

Nel Gran Premio di Silverstone Alonso porta in casa Alpine un risultato autorevole. Il due volte iridato si è dimostrato ancora all’altezza di rimanere in F1.

Nel GP di Gran Bretagna Fernando Alonso è ancora una volta autore di una grande prestazione.

Lo spagnolo, infatti, partito dalla settima piazza, ha concluso la sua gara in quinta posizione portando in casa Alpine altri punti preziosi e negli ultimi giri è stato protagonista di una battaglia con la Ferrari di Charles Leclerc per la quarta posizione.

Nonostante i suoi 41 anni, il due volte campione del mondo ha dimostrato di avere ancora grandi capacità in Formula 1.

Molte voci circolate all’interno del Circus vedevano già Alonso fuori dalla F1 al posto del giovane pilota di F2 Oscar Piastri ma, a quanto pare, lo spagnolo sembra ancora averne per restare nella categoria regina del Motosport.

Dopo un avvio di stagione sfortunato, Fernando si è di gran lunga ripreso ed è attualmente decimo nel mondiale piloti a 11 punti di distacco dal suo compagno di squadra Esteban Ocon.

Quest’ultimo nell’ultimo GP di Silverstone è stato coinvolto nel numeroso incidente al via della gara riportando dei danni sulla sua vettura e, verso gli ultimi giri, ha dovuto lasciare il circuito scaturendo una Safety Car.

Tuttavia nel post-gara, Alonso si è detto soddisfatto per aver centrato il suo miglior risultato stagionale:

“E’ stata una gara divertente e siamo felici della quinta posizione. Speravo in un po’ di dramma alla fine, avremmo potuto recuperare un podio con tutta quell’azione, ma è stato divertente lottare con i primi cinque”.

La grande prestazione di Fernando è dovuta anche ai numerosi aggiornamenti portati dall’Alpine in Gran Bretagna. Su questo fronte Alonso si esprime cosí: 

Guardando all’intero weekend, penso che la vettura sia davvero molto buona e non mi sono mai sentito così competitivo quest’anno. Abbiamo messo in scena una gara perfetta e abbiamo mostrato un ottimo ritmo. Mi aspetto di mantenere queste performance anche nei prossimi appuntamenti”.

Alonso però crede che la sua reale posizione sia la quarta e pensa che Leclerc deve essere penalizzato:

“Penso che la nostra posizione finale dovrebbe essere realisticamente la quarta, perché ho visto Charles cambiare più volte direzione davanti a Lewis ecredo abbia fatto una cosa sbagliata e dovrebbe esserci una penalità”.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk

Ultimi articoli

3,655FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe