venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | Test Barcellona, giorno 3: tempi della mattina

La Mercedes di George Russell conclude in testa la mattina dell’ultimo giorno dei test di F1 a Barcellona. A scendere sotto l’1:20 sono stati rispettivamente Max Verstappen, Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Alonso e Gasly causano la bandiera rossa che ferma la sessione per ben due volte. La terza, dovuta alla fermata improvvisa di Sebastian Vettel, chiude la sessione.

Cala il sipario sulla prima manche del terzo e ultimo giorno di test sul circuito di Barcellona. A detenere il miglior tempo e il maggior numero di giri è George Russell su Mercedes equipaggiata con mescola C5 (1:19:233), la più morbida della gamma Pirelli. Seguono Max Verstappen con gomma media (1:19:756) e la Aston Martin di Sebastian Vettel (1:19:824). Gli unici, assieme a Charles Leclerc in quarta piazza, ad essere scesi sotto all’1:20.

F1 test Barcellona

Nel corso della mattinata, la sessione è stata bloccata a causa dell’introduzione del regime di bandiera rossa. La prima dovuta all’Alpine di Fernando Alonso, ferma improvvisamente in pista nei pressi di curva 13. Il team d’oltralpe ha comunicato che la causa è stata ricondotta ad alcuni problemi legati alla perdita di pressione. La seconda segnalata dall’incidente di Pierre Gasly contro le barriere in curva 5. La terza e ultima bandiera rossa, causata dalla fermata di Sebastian Vettel, pone fine alla sessione della mattina.

Migliora anche la Williams di Nicholas Latifi (1:20:699), subito dietro la Ferrari numero #16, ma con mescola soft (C4). Mentre solo sesto tempo la McLaren di Lando Norris, che nella prima giornata di test di F1 a Barcellona aveva registrato il crono migliore nel pomeriggio.

Nella seconda manche attesa dopo la pausa pranzo, le vetture proveranno le gomme da bagnato. Scenderanno in pista anche la Ferrari di Carlos Sainz, la Red Bull di Sergio Perez e la W13 di Lewis Hamilton.

Qui di seguito, i tempi registrati nel corso della mattinata:

Maria Iuliano
Maria Iulianohttps://twitter.com/mariaiuliano_
Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe