F1 | GP Canada: pillole storiche e curiosità
 

 


F1 | GP Canada: pillole storiche e curiosità

Domenica si corre il Gran Premio del Canada, una gara diventata un appuntamento fisso ormai da anni e dove la Ferrari spesso ha lanciato le sue rincorse mondiali.

Diventato ormai un appuntamento fisso del circus iridato, il Gp del Canada è da sempre nel cuore degli appassionati.
Dal 1978 la gara si svolge sull’isola artificiale di Notre Dame, a Montreal, e proprio in quell edizione a vincere fu l’idolo locale Villeneuve su Ferrari, ottenendo la prima vittoria in carriera.

Le edizioni successive furono caratterizzate da numerosi duelli, con Villeneuve spesso protagonista, ma anche da incidenti cruenti come quello occorso nel 1980 quando un incidente in partenze compromise la gara e le gambe di Jabouille, o quello ben piu grave del 1982 quando Paletti impattò contro la Ferrari di Pironi ferma in Pole position rimanendo ucciso praticamente sul colpo.

La Ferrari spesso ha usato il Canada come trampolino di lancio per le su rincorse mondiali, come nel 1983 con Arnoux che vincendo si rimise in corsa per il titolo o Alboreto nel 1985 che battendo De Angelis su Lotus si portò in testa alla classifica illudendo e illudendosi che avrebbe coronato il sogno iridato.

La vittoria che emozionò fu quella di Alesi nel 1995. Sfortunato alla guida della Rossa, e talvolta pasticcione, quel giorno riuscì ad aggiudicarsi la sua prima corsa proprio ai danni di Schumacher che da li a pochi mesi lo avrebbe sostituito alla guida della Ferrari.

Lo stesso tedesco in Canada ha scritto delle pagine indimenticabili, nel bene e nel male, con un velo di ilarità non riesco a dimenticare la sua Ferrari che dissemina pezzi all’uscita dei box o nel 1997 quando, in un Gran Premio funestato dal grave incidente di Panis, il tedesco s riportò in corsa per la vittoria finale o nel 1998 quando tra rincorse e drive throught riuscì comunque a passare Fisichella andando a vincere un gran premio memorabile.

Per tornare ai nostri giorni, in Canada Hamilton conquistò il suo primo gran premio iridato, mentre Kubica prima rischiò la vita con un incidente spettacolare dove distrusse la sua macchina, mentre l’anno dopo conquistò un successo che avrebbe dovuto garantirgli un posto tra i grandi. Un destino beffardo e ingiusto lo obbligò a un rimanere per sempre una promessa mai mantenuta.
.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento