F1 | Kubica: il ritorno fa ancora parlare

Il ritorno di Robert Kubica in Formula 1 è uno dei temi caldi di questo periodo in cui si aspetta l’inizio della stagione 2019. Ecco le parole di Bernie Ecclestone che ricorda Archie Scott Brown.

di Giulio Scaccia

Il team Williams ripone molte speranze in lui, già espresse tramite le parole di Paddy Lowe e di Claire Williams. La squadra è ai minimi storici come risultati e l’arrivo di nuovi sponsor, insieme al talento di Kubica unito a quello di Russell fanno ben sperare.

Questa volta a parlare, e non è la prima volta negli ultimi tempi, è l’ex patron della Formula 1, Bernie Ecclestone. Pochi ricordano Bernie proprietario della Brabham (due titoli mondiali con Nelson Piquet) ed ancora prima manager e pilota.

Ecco una sua riflessione, insieme ad un ricordo:

Se Robert non avesse avuto il suo incidente, sarebbe già diventato campione del mondo. Penso che tornerà più forte di prima. Mentalmente è migliorato e sarà ancora più aggressivo, vedo solo cose buone davanti a lui. In termini di forma fisica, posso dare un altro esempio: molti anni fa, quando avevo una squadra corse, con noi c’era il pilota Archie Scott Brown, che in pratica non aveva la mano destra, ma era piuttosto veloce e in una situazione molto, molto peggiore rispetto a quella di Robert. Con noi ottenne diversi successi e credo che anche Robert non verrà frenato dalla sua condizione.

Archie Scott Brown, pilota sconosciuto a molti che partecipò ad una sola gara di Formula 1 per poi morire in un incidente a SPA con le ruote coperte nel maggio del 1958.

Scott Brown aveva una grave menomazione alla mano destra e nonostante tutto riuscì a fare grandi cose.

L’augurio invece per Robert Kubica è di riscrivere pagine belle di sport.

Difficilmente lo rivedremo sul podio, ma il suo ritorno fa bene a tutto il mondo della Formula 1 e gli appassionati lo aspettano.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore.

One thought on “F1 | Kubica: il ritorno fa ancora parlare

Lascia un commento