F1 | MONZA: Bottas riporta la Williams davanti alla Force India

Nel Gp d’Italia a Monza Valtteri Bottas conclude la gara in sesta posizione, mentre il compagno Massa in nona posizione. Con entrambi i piloti in zona punti, il team Williams ritorna davanti alla Force India nel campionato costruttori. 

La Williams lascia Monza con entrambe le monoposto in zona punti, con Bottas in sesta posizione e Massa in nona. Punti preziosi quindi per il team di Grove, per la precisione 10 punti che hanno consentito il sorpasso della Williams ai danni della Force India, e qui non si parla solamente di una quarta posizione in palio nei costruttori, ma bensì di diversi milioni di euro di premi da investire per il 2017.

Ovviamente la battaglia per la conquista del quarto posto è ancora accesa, ma la sensazione è che la Williams Mercedes possa avere la meglio sul team Force India, la gara brianzola ne è stata la dimostrazione. Innanzitutto bisogna sottolineare la bella prestazione di Valtteri Bottas, con il finlandese capace di scattare molto bene dalla sua sesta casella, e ritrovarsi alla prima curva quarto davanti a Lewis Hamilton e Daniel Ricciardo. 

Photo4_s.r.l._813742Poi si sa, la Williams è meno performante della Mercedes e della Red Bull, tuttavia il pilota finlandese è stato capace di mantenere la quinta posizione davanti all’australiano della Red Bull sino a poche tornate dal termine, quando Ricciardo grazie anche alla mescola supersoft montata sulla sua RB12 è riuscito a sopravanzare Bottas. Ad ogni modo nulla toglie alla buona condotta di gara del pilota Williams, anche se si sarebbe aspettato qualcosa in più qui a Monza:

” Personalmente mi aspettavo qualcosa in più qui a Monza, magari finire sul podio. Tuttavia non avevamo il passo per lottare con quelli davanti, anzi ad ogni stint sono arrivato quasi al limite con le gomme. Però nel complesso è stato un risultato positivo per il team, anche perché ci siamo ripresi la quarta posizione nei costruttori. ” 

La Williams che è riuscita a sfruttare i lunghi rettilinei del circuito brianzolo, può festeggiare e ringraziare anche l’altro pilota della scuderia inglese Felipe Massa, alla sua ultima apparizione nel Gp d’Italia di F1, nono al traguardo con due punti anch’essi importanti per il team.

Ora l’obiettivo della scuderia di Sir Frank Williams resta quello di mantenere la quarta posizione davanti ai rivali della Force India, con un occhio già rivolto verso al 2017, con il nuovo regolamento che entrerà in vigore nel campionato, e con l’arrivo (probabile) di Lance Stroll come compagno di Bottas (confermato).

Alberto Murador


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".