F1 | La smentita di Sticchi Damiani su Monza

Il Gran Premio d’Italia a Monza non si disputerà più. Questo il senso delle parole che sono state riportate ieri dal presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani e riprese da Il Fatto Quotidiano. Parole che avevano messo la parola fine alla possibilità di vedere ancora disputato il Gran Premio d’Italia a Monza e che hanno suscitato enorme clamore tra gli addetti ai lavori e non solo. Ma poche ore dopo è arrivata la smentita da parte dello stesso Presidente dell’ACI, che dalle colonne del quotidiano online “Il Cittadino MB – Quotidiano online di Monza e Brianza” si affretta ad affermare che la trattativa non è ancora chiusa.

Di certo, ora non c’è più tempo da perdere (l’ultimatum scadeva oggi) e la patata bollente, anzi incandescente, ora passa nelle mani di Ivan Capelli, che da un lato deve far fronte alle richieste di Ecclestone e al pressing dello stesso Sticchi Damiani e dall’altro deve fare i conti con i mal di pancia interni, come quelli di Andrea Dell’Orto e Francesco Ferri, che non intendono cedere di un millimetro sulle loro posizioni, né tantomeno di lasciare l’incarico.

La situazione è molto intricata e di giorno in giorno si arricchisce di nuovi particolari, ma gli scenari che si aprono ora non, sia in un caso che nell’altro, non saranno di certo sereni e più di qualche testa potrebbe cadere. Anche perché, come detto nell’articolo di ieri, Renzi e Maroni di certo non gradiranno le recenti evoluzioni di questa storia e potrebbero chiedere chiarimenti ufficiali.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)