F1 | La Jaguar potrebbe acquistare Silverstone

La Jaguar potrebbe essere interessata all’acquisto del circuito di Silverstone, per un prezzo di circa 36 milioni di dollari.

17 febbraio 2016 – Ci sarebbe un’indiscrezione, rimbalzata dal quotidiano Mail on Sunday, secondo cui la Jaguar avrebbe avanzato un’offerta per l’acquisto del circuito di Silverstone. Questo in risposta alle richieste di Patrick Allen, direttore amministrativo del circuito, che ha interessato della questione il British Racing Drivers Club, proprietario del circuito. Costo dell’operazione: 25 milioni di sterline, ovverosia 36 milioni di dollari.

La Casa del Giaguaro, dunque, si sarebbe fatta avanti per acquistare il circuito di Silverstone con un’offerta concreta, avanzando una proposta che supera la stima fatta dall’esperto Jones Lang Lasalle. La proposta di acquisto del gruppo Jaguar-Land Rover sarebbe quindi stata fatta per due motivi: il primo per soddisfare le richieste della FOM, che ha incrementato le proprie pretese finanziarie portandole a 17,6 milioni di sterline all’anno, e prolungare il contratto fino al 2026, il seconSilverstone-do per fare fronte alla grossa perdita di introiti derivanti dalla concessione in leasing di 280 acri di terreno alla società d’affari MEPC.

C’è però un risvolto negativo nell’operazione portata avanti dal gruppo Jaguar-Land Rover ed è rappresentata dal fatto che, se l’operazione va in porto, 1000 dipendenti del circuito verranno licenziati. Proprio per discutere di tutti questi aspetti, nella giornata di oggi è stato programmato un incontro per decidere se conferire mandato al BRDC per vendere il circuito.

Va ricordato che Silverstone è l’unico tracciato del Mondiale che non riceve finanziamenti pubblici e sta tutelando il suo bilancio da investimenti ad alto rischio particolarmente elevati come quelli per la ristrutturazione del circuito, stimati in oltre 50 milioni di sterline. Ma c’è un altro aspetto, forse ancora più importante:  tutte le operazioni, tra cui quella che vorrebbe portare avanti la Jaguar, alla fine, dovranno essere approvate da un solo uomo, Bernie Ecclestone, visto che le clausole contrattuali tra la FOM e il circuito inglese dovranno essere ridiscusse ogni volta che la dirigenza del tracciato venga a cambiare. Un rompicapo non facile da sbrogliare, che dopo Monza potrebbe mettere in pericolo anche la posizione di Silverstone, anch’esso in scadenza nel 2016.

La FIA, intanto, ha annunciato che sul tracciato inglese si svolgerà una sessione di test in-season subito dopo il Gran Premio, ovverosia il 12 e 13 luglio prossimi.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

One thought on “F1 | La Jaguar potrebbe acquistare Silverstone

Lascia un commento