F1 |Gp Spagna, Hamilton: “Un venerdì magnifico”

10259007_10152037578897411_3331717150522961385_oBarcellona, 10 maggio 2014 – Al termine delle prove libere del Gp di Spagna Lewis Hamilton spiega che in gara le gomme avranno un ruolo fondamentale viste le caratteristiche del circuito spagnolo.

Arrivati in Europa, la situazione non è cambiata. A tre settimane dall’ultimo Gran Premio, anche qui sulla pista di Barcellona la Mercedes ha mostrato fin da subito la sua superiorità regalando ai suoi avversari distacchi pesantissimi. Il più veloce della giornata di oggi è stato Lewis Hamilton che, dopo aver ottenuto la miglior prestazione in mattinata, non contento anche nel pomeriggio conquista la pole provvisoria con il crono di 1’25″524, mettendosi alle spalle, per ben quattro decimi, la vettura gemella di Rosberg.

“E’ stata una giornata magnifica e sono davvero contento di essere tornato in pista dopo la pausa di quasi un mese dall’ultimo appuntamento in Cina. E’ evidente che abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti, quindi vorrei ringraziare coloro che hanno lavorato sodo sulla monoposto una volta tornati da Shanghai”, ha spiegato Hamilton ai microfoni con i media. “Nelle libere di oggi poi non ho avuto alcun problema; non mi capitava un venerdì così buono da molto tempo!”, ha scherzato.

Ritornando poi sul Gran Premio di questo fine settimana, l’alfiere delle Frecce D’Argento ha ammesso che a Barcellona le gomme avranno un ruolo fondamentale in gara:

“Barcellona è un circuito difficile dal punto di vista delle gomme per questo ci siamo concentrati sulla durata delle coperture e nel pomeriggio siamo stati in grado di fare diversi cambi che si sono rivelati positivi.”

“Qui è difficile sorpassare, quindi domani darò il meglio per conquistare la prima fila alla partenza anche se poi tutto si giocherà in gara: fare attenzione ai pneumatici sarà la prima regola”, ha poi concluso.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento