F1 | Ufficiale: Ron Dennis torna al comando della McLaren

16 gennaio 2014 – Ron Dennis torna al comando del muretto box della McLaren. La nuova carica dell’inglese ha effetto immediato. Prende il posto di Martin Whitmarsh.

Motorsports / Formula 1: World Championship 2009, GP of GermanyIl 2013 è stato un anno di estrema sofferenza per il team inglese. Soltanto una stagione, quella del debutto, era stata tanto amara per i colori di Woking. Le vetture guidate da Jenson Button e Sergio Perez, infatti, non hanno conquistato nemmeno un podio e Martin Whitmarsh, seppur godendo di stima e rispetto da parte di tutto il CDA del gruppo McLaren, è stato additato come il principale responsabile della situazione.

Il diretto interessato ha commentato cosi la vicenda:

“Gli azionisti del gruppo McLaren hanno riposto in me la loro fiducia per tornare di nuovo a scrivere pagine gloriose della storia della McLaren. Nei prossimi giorni e settimane ho intenzione di intraprendere una revisione completa e obiettiva di tutte le nostre attività esistenti sia in factory, sia nel team che va in pista, individuando i punti di forza e le eventuali debolezze per capitalizzare le nostre tecnologie ed eventualmente continuare a investire su di esse. Il mese prossimo formalizzerò una nuova strategia del gruppo e la nuova struttura organizzativa. Sono chiaramente eccitato dalla prospettiva di tornare nel ruolo di CEO e lavorare con i miei colleghi e altri soci per soddisfare il nostro obiettivo che è quello di vincere in qualunque cosa noi facciamo!”.

Ecco perchè, con effetto immediato, lo stesso CDA ha proposto a Ron Dennis, ritiratosi a fine 2012, di tornare in sella e ricoprire di nuovo quel ruolo che ha portato la McLaren a diventare, nel corso degli anni, il team di maggiore successo della storia della F1 dopo la Ferrari.

Ad oggi, comunque, non è chiaro ancora quale sarà il ruolo dell’ormai ex direttore generale, Martin Whitmarsh.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.