venerdì, Settembre 30, 2022

Minardi Day: nuove mostre al museo Checco Costa di Imola

Mostre “Tecno, la passione di un team italiano” e “Quando scatta Nuvolari” al Museo Checco Costa di Imola dal 27 agosto all’11 settembre.

Imola, 25 agosto 2022 – In occasione della sesta edizione dell’Historic Minardi Day, in programma sabato 27 e domenica 28 a Imola, riapre lo Show-Room Motor Valley al Museo Checco Costa con le mostre “Tecno, la passione di un Team Italiano” e “Quando Scatta Nuvolari”. Le due mostre saranno visibili al pubblico fino a domenica 11 settembre. Durante l’Historic Minardi Day (così come la Mostra Scambio Imola) l’ingresso sarà incluso nel biglietto dell’evento. Durante gli altri giorni il biglietto d’ingresso sarà di 10 euro con ingresso omaggio per i minori di 12 anni.

TECNO, LA PASSIONE DI UN TEAM ITALIANO
Storia della TECNO, la “Rossa” di Bologna, scuderia automobilistica italiana, fondata dai fratelli Pederzani, già costruttori di kart con la Tecnokart, il team gareggiò in varie categoria tra cui Kart, F. 850, Formula 3, Formula 2 e Formula 1 tra il 1962 e il 1973. Saranno esposte diverse vetture storiche, della collezione di Andrea Baroni, tra cui la F1 di Chris Amon del 1973.

 

QUANDO SCATTA NUVOLARI
Mostra fotografica multimediale, allestita in collaborazione con la Scuderia Tazio Nuvolari, dove il verbo “scatta” va inteso sia in senso automobilistico, con la potenza dell’imprendibile campione, sia in senso fotografico, perché Nuvolari fu un asso anche della fotografia. Dell’imponente tesoretto di immagini dovute all’obiettivo di Nuvolari, la mostra propone una selezione di foto dove il grande pilota rivela non soltanto un’ottima tecnica di ripresa (senso dell’inquadratura, studio degli effetti di luce e via dicendo) ma anche una curiosità e un’attenzione alla realtà circostante che danno a questo piccolo patrimonio iconografico un valore di testimonianza assolutamente inatteso e di grande interesse. All’interno del museo, saranno esposte inoltre la Cisitalia D46 del 1946 della Collezione Mario Righini e la Bianchi 500 di Tazio Nuvolari.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe