mercoledì, Settembre 28, 2022

F1 | Alpine non userà Piastri in nessuna sessione di FP1 nel 2022

F1 - Come da previsione, Oscar Piastri non parteciperà ad alcuna sessione di prove libere con la Alpine nel 2022, rispetto a quanto era stato pattuito ad inizio stagione.

Oscar Piastri continua a far parlare di sè. Il suo approdo in McLaren sarà ufficializzato a breve, vista la separazione tra Daniel Ricciardo e la scuderia di Woking. Il giovane talento australiano avrebbe dovuto partecipare a due sessioni di prove libere con l’Alpine, come pattuito ad inizio stagione. Le nuove dinamiche che si sono evolute in F1 durante questa sosta estiva, vedono ormai il campione F2 lontano dalla scuderia di Enstone. Ormai la telenovela Alpine-Piastri-Ricciardo-McLaren, va’ avanti da parecchie settimane e questi sono i primi segnali importanti.

Oscar Piastri – F1, Alpine.

La Alpine dovrà scegliere un altro “rookie” (o pilota fuori dall’orbita F1) a cui assegnare le FP1 per questa stagione, ogni scuderia è obbligata a farlo secondo il regolamento. Piastri è ormai sempre più lontano dalla Alpine, nonostante dai piani alti sembrassero intenzionati a ricorrere per vie legali così da far valere il loro contratto sul pilota classe 2001.

Adesso la Alpine non solo dovrà trovare un nuovo pilota per il 2023 (il nome di Ricciardo il più palpabile), ma dovrà anche affidare la A522 ad un pilota che nella prossima stagione non si accaserà da loro. Le prossime settimane saranno calde non solo per i 3 GP di fila che ci aspettano, ma anche per sciogliere i nodi di un intricato mercato piloti.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe

Ultimi articoli

3,651FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe