martedì, Ottobre 4, 2022

F1 | Haas contatta Ricciardo per il 2023

F1 - Daniel Ricciardo è il nome caldo di questa sosta estiva che ormai è destinata a volgere al termine. Indiscrezioni parlano di un primo contatto tra la Haas e il pilota australiano.

 

Daniel Ricciardo è stato contattato da Haas per la sua disponibilità nel 2023. Così riporta ESPN e questo confronto risale al 31 luglio 2022, GP di Ungheria, dove, Gunther Steiner si è personalmente avvicinato all’8 volte vincitore di GP. Le voci e le indiscrezioni attorno a Ricciardo sono molto insistenti in queste settimane. Il caso Piastri ha peggiorato la sua posizione in McLaren e sembra ormai destinato ad abbandonare la scuderia Papaya a fine 2022. Ci sono diverse possibilità per Ricciardo, che, secondo alcune “fughe” di notizie, sembra essere stato informato dalla McLaren riguardo il suo addio a discapito di Oscar Piastri. Questa scelta sembrerebbe giovare economicamente alla McLaren, pagando il buyout all’australiano e ingaggiando Piastri.

F1 – Daniel Ricciardo, GP Silverstone 2022.

L’Alpine sembra la soluzione più consona al profilo di DR3, ma il futuro incerto di Mick Schumacher in Haas potrebbe aprire le porte ad un suo approdo al fianco di Kevin Magnussen. L’ostacolo più grande è l’ingaggio dell’HoneyBadger, attualmente il quinto più alto in F1. Per restare nella massima serie lo stesso Daniel dovrà fare dei sacrifici a livello economico.

Finchè la situazione Schumacher non si sblocca, è difficile immaginare cosa possa succedere. I sedili disponibili in F1 sono ancora tanti e i team dovranno fare scelte ponderate. In questo giro di voci e indiscrezioni, c’è anche Antonio Giovinazzi, che a sorpresa è stato chiamato dalla Haas per salire a bordo della VF-22 in due sessioni di FP1 nel 2022. Dopo il GP del Belgio sicuramente i nodi inizieranno a venire al pettine.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe