F1 | Fernando Alonso torna in pista per provare a vincere

Fernando Alonso parla del suo ritorno in Formula 1 e delle sue prospettive riguardanti le prossime stagioni. “Torno per fare bene e provare a vincere” dice l’ex campione del mondo, conscio, però, anche della potenza della Mercedes e del talento di Lewis Hamilton.

Come è già stato annunciato nelle scorse settimane, Fernando Alonso tornerà a correre in Formula 1 nel 2021. A dare la notizia è stata la scuderia francese Renault, che dal prossimo anno sarà riconosciuta come Alpine.

Il pilota spagnolo è particolarmente legato al team con cui ha vinto due titoli consecutivi e proprio all’inizio di questa settimana Alonso si è presentato al quartier generale Renault per iniziare a darsi da fare. A quanto pare, freme dalla voglia di scendere in pista… e se fosse per lui, lo farebbe anche subito!

Spesso ci si chiede se Fernando sia tornato per fare veramente sul serio e provare a vincere il mondiale. Ma l’ex campione del mondo toglie ogni dubbio:

Ovviamente mi piacerebbe! Non sono tornato per andare nei ristoranti di tutte le città o per fare tanti voli in un anno. Torno per un motivo: voglio fare bene e provare a vincere.

E per lui o si vince o si perde, non esistono vie di mezzo in queste situazioni: “Il quinto è meglio del settimo e meglio del dodicesimo, ma non cambia molto. O vinci o non vinci.

Lo spagnolo però, consapevole dell’incontrastabile dominio del binomio Mercedes-Hamilton, volge il suo sguardo già al 2022. A suo dire, sono in molti ad avere speranze, ma di certo non per il 2021: senza troppe sorprese, le statistiche designano proprio il britannico al volante della sua Freccia Nera come favorito alla lotta al titolo. Bisognerà aspettare ancora un po’ (forse) per vedere una storia diversa in Formula 1.

Naturalmente, Fernando dichiara che non può garantire nulla di certo per quanto riguarda il 2022. Avrebbe voluto mettersi in gioco sin da subito, ma visto che i nuovi regolamenti entreranno in vigore fra due anni preferisce vivere la prossima stagione come un momento di transizione:

Avevo un dilemma: aspetto il 2022 o uso il 2021 per allenarmi, prepararmi e lavorare con la squadra? È quello che ho deciso. E ora tornerò con nuove regole: amo tenere il volante tra le mani ogni pochi giorni.

Il suo è senza dubbio il ritorno più atteso, soprattutto per i suoi sostenitori che risultano essere tantissimi in tutto il mondo. La grinta e la fame di vittorie, nonostante i due anni fuori dal Circus, non lo hanno mai abbandonato e sono state così forti da spingerlo a rimettersi in gioco. Fernando Alonso è tornato ed è pronto ad entusiasmarci di nuovo.


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher