F1 | Alfa Romeo: Raikkonen punta ad un week end di successo
 

 


F1 | Alfa Romeo: Raikkonen punta ad un week end di successo

L’Alfa Romeo arriva alla quinta gara della stagione, con segnali incoraggianti. L’obiettivo è fare punti con entrambi i piloti. Kimi Raikkonen è particolarmente ottimista.

di Giulio Scaccia

L’Alfa Romeo arriva in Spagna dopo un buon inizio di stagione, soprattutto con Kimi Raikkonen, che ha totalizzato 13 punti, gli unici della scuderia in quanto Antonio Giovinazzi non è ancora riuscito ad andare a punti. La scuderia è stata superata da McLaren e Racing Point nella classifica costruttori, e servono punti da entrambi i piloti.

Eccco le parole di Frederic Vasseur Team Principal Alfa Romeo:

Ricordiamoci dell’ottima qualifica messa in pista a Baku da Kimi e, soprattutto, da Antonio. È un risultato dal quale ripartire. Abbiamo imparato dai testi invernali, dove, dopo un’ottima prima settimana, abbiamo sviluppato la vettura in una direzione un po’ sbagliata e questo mi dà fiducia per un doppio arrivo a punti per la prima volta nel 2019.

Ecco i commenti dei piloti, ottimisti in vista del Gran Premio, soprattutto il finlandese:

Se consideriamo i risultati dei test invernali di Barcellona, sono sicuro che tutti i team hanno migliorato le proprie prestazioni da allora. La nostra vettura è sempre buona, così come la nostra velocità, dobbiamo solo pensare a migliorare qua e là per ottenere il massimo dalla monoposto. Questo può essere un weekend di successo.

Antonio Giovinazzi ha mostrato confortari segnali a Baku soprattutto in prova. Anche la gara è stata solida, ma la partenza arretrata per la penalizzazione non gli ha permesso ancora di prendere punti:

Dopo aver perso le PL2 in Bahrain e le PL1 in Cina, non ci potevo credere quando ho visto una nuova bandiera rossa a Baku. Ho scherzato dicendo che le prove libere non facessero per me, e che mi sarei dovuto presentare direttamente al sabato. Ma non preoccupatevi, non vedo l’ora di essere in macchina anche venerdì. L’ottima qualifica a Baku, con l’ottavo posto, era esattamente ciò di cui avevo bisogno e ora servirà essere forti e consistenti nell’arco dell’intero fine settimana. Se non ci saranno contrattempi con la macchina, sono sicuro di poter andare per la prima volta a punti a Barcellona.

Obiettivo Alfa Romeo portare entrambe le vetture in zona punti, anche per consolidare la posizione in classifica costruttori, visto che è stata superata da McLaren e Racing Point.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore.

Lascia un commento