F1 | Vettel e Ferrari: l’ultimo passo che manca

Sebastian Vettel si appresta a vivere una stagione per lui decisiva con la Rossa.

di Giulio Scaccia

Una stagione 2018 difficile, l’arrivo di un compagno di squadra, Charles Leclerc, che potrebbe essere molto scomodo e la partenza di Maurizio Arrivabene, che aveva sempre protetto i piloti anche nei momenti più difficili.

Sebastian Vettel si appresta a vivere un anno decisivo nella sua storia in Formula 1: o sarà convincente e riuscirà a riportare il titolo a Maranello, o un possibile divorzio potrebbe essere possibile tra il tedesco e la Ferrari.

Vettel in questo mese di gennaio ha rilasciato alcune dichiarazioni, nulla di trascendentale, ma in tempi di attesa per le presentazioni e per le prime prove prima della stagione ufficiale, vale la pena considerare:

E’ difficile fare delle previsioni in questo periodo dell’anno, visto che tutti sono all’oscuro di ciò che viene fatto nelle altre squadre. Tutti stiamo aspettando i primi test in pista e ritengo che avremo un’idea chiara solo durante il primo GP. In ogni caso non vedo l’ora di iniziare perchè quest’anno sarà una grandissima sfida. Il nostro obiettivo è chiaro e adesso toccherà a noi fare il lavoro. Il supporto dei tifosi non manca e in generale ritengo che la squadra abbia acquisito gli ingredienti giusti.

Continua Sebastian Vettel:

L’anno scorso abbiamo sicuramente avuto dei buoni momenti durante la stagione, ma in alcuni casi non siamo riusciti ad essere abbastanza forti. Spesso ci è mancata la velocità e alla fine è proprio quella che decide l’andamento di un mondiale. Abbiamo bisogno di un pacchetto più forte e stiamo lavorando duramente proprio in questa direzione. La squadra è ben motivata e siamo pronti a fare l’ultimo passo che ci manca.

Il tedesco ancora una volta non fa riferimento ai suoi errori e vuole una Ferrari ancora più competitiva. La sfida è ardua.

A Maranello dovranno fare miracoli considerando anche il valore assoluto del binomio Hamilton – Mercedes.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore.

One thought on “F1 | Vettel e Ferrari: l’ultimo passo che manca

Lascia un commento