Barcellona: Hamilton felice di tornare in pole position
 

 


Barcellona: Hamilton felice di tornare in pole position

Pole position numero 74 in Formula 1 per Lewis Hamilton: il leader del campionato ha ottenuto il miglior giro in 1:16.173 con gomme supersoft, a bordo di una Mercedes tornata a dominare in qualifica dopo tre Gran Premi.

Dal nostro inviato al Paddock del Circuit de Catalunya – Barcellona
Marco Santiniclicca qui per seguire la diretta live su twitter

Hamilton non si è fatto attendere: ci si aspettava un suo ritorno nelle zone alte in qualifica ed il numero 44 non ha tradito le aspettative. Intervistato a caldo nella conferenza stampa post qualifiche, non ha nascosto la propria gioia per i progressi mostrati dalla vettura: il primo pensiero dell’inglese è andato subito al team, che come lo scorso anno ha faticato più del previsto nelle primissime uscite stagionali, e al suo compagno di squadra.

Il team ha lavorato bene, ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi in fabbrica: abbiamo continuato a migliorare con grande apertura mentale, che è ciò che serve per essere un team vincente. Abbiamo dato tutto per essere entrambi in prima fila: è un gran risultato per il team, con Valtteri che è andato molto forte. Abbiamo molto lavoro da fare per domani, sarà una gara dura.

L’inglese della Mercedes si è poi lasciato andare ad un momento di riflessione relativo alle prime gare della stagione e di come si è mosso il team tedesco per recuperare.

Sono felice di tornare in pole. Credo che sia stato difficile per tutto il team l’inizio di stagione, non abbiamo appreso abbastanza in fretta il funzionamento della nuova monoposto. È servito un duro lavoro ma oggi siamo nuovamente davanti.

Uno degli argomenti principali a tener banco in questo weekend è stato quello relativo agli pneumatici, con la Pirelli che qui ha riportato un tipo di gomma dal battistrada ridotto. Interrogato su questo tema, Hamilton si è così espresso:

Queste gomme hanno una finestra di utilizzo molto piccola, e sembrano più dure di quelle dell’anno scorso. Anche se spingi nell’out lap, non arrivi alle giuste temperature nel giro lanciato, per questo stiamo faticando in Mercedes.

Hamilton si è infine lasciato andare ad una battuta sul nuovo asfalto del Montmelò:

Questa del Montmelò una pista che usiamo tantissimo, tra i test e il weekend di gara, ma non capisco perché la pista sia così diversa ogni volta che la riasfaltano. Forse è proprio questo a renderla eccitante.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento