F1 | E' davvero l'anno di Nico Rosberg
 

 


F1 | E’ davvero l’anno di Nico Rosberg

Con il GP di Singapore è iniziata la lunga volata finale. Nico Rosberg con la terza vittoria di fila ha rafforzato come non mai la sua candidatura al Titolo. Anche Wolff ammette “Nico non è mai stato così forte”. Il Mondiale è ancora lungo e assolutamente aperto.

I numeri sono tutti dalla parte di Nico Rosberg. Con il successo di Singapore il pilota tedesco ha centrato la 22esima vittoria in carriera, ottava in questa stagione. Con 8 vittorie mai nessuno è riuscito a perdere un campionato del mondo e con 22 vittorie Nico è il pilota più vincente senza un titolo mondiale ancora all’attivo.

Analizzando la stagione del tedesco però sono anche altri i dati che contano per prendere in seria considerazione la sua candidatura al titolo.

Nico come pilota si è evoluto tantissimo dal punto di vista mentale. Non subisce più la pressione di Hamilton come è accaduto nelle altre stagioni. Conscio dei suoi limiti ha saputo lavorare sui suoi punti di forza e qui sta facendo la differenza, nella testa e nell’ intelligenza con cui sà gestire la gara.

rosberg-singapore-2016

Rosberg non è un animale da gara come Hamilton, nel corpo a corpo abbiamo visto più volte esserne inferiore. Ad Hamilton ha saputo però imporre il suo ritmo, inteso come la capacità di adattare istantaneamente il suo stile di guida alle esigenze della macchina.

A Singapore è stato straordinario a gestire le temperature dei freni e a non subire la pressione di Ricciardo alle sue spalle, a Baku era stato in grado di risolvere un problema direttamente operando dalle funzioni del volante. Hamilton no. In questi due episodi Rosberg si è dimostrato mentalmente superiore ad Hamilton ed è questo il piano su cui il tedesco deve condurre la sfida se vuole spuntarla con in già 3 volte Campione del Mondo.

Mercedes Hamilton Rosberg Brasile

Rosberg quest’anno per ciò che sta facendo merita il titolo e conta sulla convinzione dei vertici Mercedes.

Oggi sulle pagine della Gazzetta dello Sport Toto Wolff dichiara “Conosco Nico dal 2013, non l’ho mai visto così forte”.

Contare sul pieno appoggio del team sarà fondamentale per poter arrivare sino alla fine a giocarsela con Hamilton. Rosberg quest’anno se continua cosi può davvero farcela. Mancano sei gare alla fine, la volata mondiale è appena inziata.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

Lascia un commento